Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Uggiano La Chiesa

Verso le amministrative: nuovo gruppo civico ad Uggiano

Nasce "Insieme per Cambiare", che mette insieme centrosinistra e il locale Pdl: si preannuncia una corsa a due tra l'ex maggioranza e questo soggetto. Indiscrezioni anche sui candidati sindaci

UGGIANO - Elezioni comunali che si avvicinano ad Uggiano La Chiesa, dopo la fine anticipata dell'amministrazione di Luigi Licci e la fase, tuttora in vigore, della gestione commissariale del municipio. E arriva una prima svolta nel percorso, che porta alle votazioni di marzo: si è costituito infatti, un comitato cittadino, battezzato "Insieme per Cambiare", che sta costituendo in questo ore un nuovo gruppo civico, formato da uomini e donne, giovani, provenienti dall'esperienza di "Uggiano Cambia", la principale forza di opposizione nell'ultima consiliatura (e di orientamento di centrosinistra), e da quella di "Nuovo Impegno", altra realtà di opposizione (di orientamento politico vicina al Pdl), al fine di costruire, come si legge in una nota ufficiale, "una valida e solida alternativa per le elezioni comunali 2010 all'ex maggioranza consigliare uscente guidata dal gruppo Arcobaleno".

Pertanto, in queste settimane è nato il nuovo gruppo civico "Insieme per Cambiare", che darà vita a una lista civica, con l'obiettivo di aprire una nuova fase amministrativa per Uggiano e Casamassella. Al momento, non si conosce, però, chi sarà il candidato sindaco di questa nuova forza civica: se, infatti, fino a qualche settimana fa, il gruppo di "Uggiano Cambia" si stava orientando nella riproposizione del proprio capogruppo, Salvatore Piconese, come candidato sindaco, oggi, la fase che si apre potrebbe prospettare delle sorprese.

Anche in "Insieme per Cambiare" si discuterà del candidato sindaco, nelle prossime settimane, anche se Piconese resta in pole position per la candidatura. Certamente l'accordo di queste ore smentisce le voci che si erano rincorse subito dopo la caduta di Licci, quando si pensava che l'ex sindaco stesse preparando una sua lista con l'ingegnere Daniele De Fabbrizio e con gli scontenti del gruppo "Uggiano Cambia". La nuova lista non c'è stata, ma si unisce al gruppo di opposizione per un fronte comune contro la storica maggioranza uggianese.

Sull'altro versante, ossia nel gruppo Arcobaleno, si vive una fase di fermento, alla ricerca della miglior soluzione per la prossima sfida elettorale, ma non filtra ancora nulla di ufficiale sulle strategie future. In paese, le indiscrezioni, però, sembrano vedere tre possibili soluzioni per la candidatura a sindaco del gruppo: la prima è quella della scelta di un membro interno alla vecchia maggioranza (si parla dei giovani ex assessori Davide De Giuseppe, Laura Zatta ed Elisa Chiriatti); la seconda è quella che potrebbe vedere in campo un giovane professionista, esterno alla politica (si vocifera di un noto avvocato locale); la terza, ossia l'ipotesi più accreditata, quella del ritorno in campo della storica prima cittadina, Maria Cristina Rizzo.


Le risposte, anche nel gruppo Arcobaleno, arriveranno dopo le feste natalizie, quando la campagna elettorale sarà incombente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le amministrative: nuovo gruppo civico ad Uggiano

LeccePrima è in caricamento