Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Via ai lavori per dare Nuovo look a piazza Umberto I

Principali interventi riguarderanno la pavimentazione della piazza principale in continuità con la piazzetta antistante la Chiesa Matrice. Sì al progetto da parte della Soprintendenza

I lavori in piazza Umberto I

Al via i lavori per la riqualificazione di piazza Umberto I di Uggiano la Chiesa. Principali interventi riguarderanno la pavimentazione della piazza principale in continuità con la piazzetta antistante la Chiesa Matrice. Il progetto ha recepito le indicazioni della Soprintendenza per i Beni Architettonici di Lecce e prevede che la pavimentazione sia realizzata con elementi in pietra naturale delle cave del Bacino di Trani, lavorate a puntillo sulla superficie a vista, dello spessore non inferiore a 12 centimetri per la parte soggetta al traffico veicolare e non inferiore a 6 centimetri per i marciapiedi.

Nella scelta del progettista, l'utilizzo di diversi tipi di pietra e di diverse lavorazioni evidenzierà, attraverso il contrasto cromatico della pietra stessa, il disegno della pavimentazione. Particolare cura sarà posta nella realizzazione del piano di posa della pavimentazione, su un massetto di calcestruzzo armato da una rete elettrosaldata, allo scopo di garantire la stabilità della pavimentazione stessa alle sollecitazioni degli automezzi pesanti oltre ad una migliore protezione dei sottoservizi esistenti (acquedotto, rete gas, rete idrica). Con l'occasione sono state interessate tra l'altro sia la Telecom che l'Enel, che hanno fornito uno schema di sottoservizi propedeutico all'eliminazione dei cavi oggi esistenti sulle facciate degli edifici storici che prospettano su tutti i lati della piazza: un accordo è stato raggiunto con le suddette aziende, che provvederanno successivamente all'eliminazione di tali cavi, che deturpano il fronte principale degli edifici. Sarà significativamente potenziata la rete idraulica di smaltimento delle acque bianche con la realizzazione di griglie all'inizio di via Garibaldi, via Santa Lucia, via Casamassella, via Unità d'Italia collegata al canale principale esistente sulla piazza.

Afferma il sindaco di Uggiano, Luigi Licci: "Il progetto mira complessivamente a riqualificare la piazza e prevede l'eliminazione del gradino tra la piazza, come ora percepita, e la piazzetta della Chiesa, in modo da avere una più organica visione dei luoghi, ampliando la percezione ottica dello spazio, che in questo modo si dilata mettendo più compiutamente in relazione fra loro i volumi architettonici presenti". Aggiunge Licci: "Farà parte dell'intervento anche l'esecuzione di piccole opere, come la realizzazione di rampe che consentiranno finalmente alle persone diversamente abili di raggiungere più agevolmente gli spazi di accesso agli edifici. E' prevista inoltre la rimozione di tutti gli elementi di arredo urbano esistenti (panchine, cestini porta rifiuti, bacheche, pali segnaletica) e la loro sostituzione e/o integrazione".

Le economie, ottenute per effetto del ribasso d'asta, saranno utilizzate per migliorare l'arredo urbano. "Con la sistemazione di Piazza Umberto I ad Uggiano la Chiesa - sottolinea il primo cittadino - prosegue l'azione dell'Amministrazione Comunale, volta al recupero e riutilizzo funzionale dei beni architettonici, artistico-culturali e storici. Tra breve, infatti, si inaugurerà il Frantoio Ipogeo Mulino a Vento, mentre continuano i restauri propedeutici alla fruibilità delle cripte S. Elena e S. Angelo" "L'Ufficio Tecnico - prosegue - sta approntando uno studio di fattibilità per il recupero di altri manufatti ipogei (Cripta Madonna della Scala, frantoi ipogei, "lauree" di monaci bizantini) al fine di essere pronti a cogliere ogni opportunità di finanziamento che si dovesse rendere disponibile con i prossimi fondi Comunitari".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via ai lavori per dare Nuovo look a piazza Umberto I

LeccePrima è in caricamento