Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Calimera

Via ai seminari formativi per la riabilitazione

L' associazione di volontariato "Nuove Speranze Calimera" organizza una serie di seminari formativi con la collaborazione dell' ambito di Martano e il Dsm Aal di Lecce area Nord e Csm di Calmiera

L' associazione di volontariato "Nuove Speranze Calimera", presidente è Antonella Ottino, organizza una serie di seminari formativi con la collaborazione dell' ambito di Martano e il DSM ASL di Lecce area Nord e Csm di Calmiera.

Due i seminari in programma. Il primo è iniziato oggi presso il centro diurno di Borgagne in via De Amicis alle 18 e verterà su "Le strutture e i servizi secondo la legislazione attuale". Interverranno Lucio Petronio, Gaetano Coppone, la responsabile della riabilitazione nel Csm di Lecce area nord Tiziana De Donatis e Antonio Leomanni, presidente dell' associazione "Insieme per i disabili.

Il terzo seminario si terrà a Calimera nella sala Aldo Moro, in via San D'Aquisto alle 18. Il tema sarà:"Riabilitazione territoriale, il centro diurno: dall' arte terapia all' esperienza lavorativa". Intervengono Marco Sozzo (psichiatra del Csm di Calimera), Gaetano Coppone, Maria Luisa Marra (assistente sociale del Csm di Lecce area nord), Vita Vita Mario (assistente sociale del CSM di Calimera), Maria Adele Maruccio (musicoterapica e musicoterapeuta ), Anna Luisa Spagna (pedagogista danzatrice performer), Brizio Tommasi (responsabile compagnia teatrale Admo "Panta Tha Paddhicardia".

Comitato scientifico:
Dottori: Serafino De Giorgi, Lucio Petronio, Marco Sozzo , Tiziana De Donatis

Moderatori
Dottoressa Agata Frisenna e signor Luca Spagnolo

Segreteria organizzativa
Professor Antonio Reggio Signora Ottino Antonella

Cell: 3281199243 a.ottino@nuovesperanzecalimera.org

L'associazione "Nuove speranze Calimera" è un'associazione di volontariato per le famiglie con disabili psichici ( il nostro sito è www.nuovesperanzecalimera.org).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via ai seminari formativi per la riabilitazione

LeccePrima è in caricamento