Cronaca

Videosorveglianza per attesa nascita delle tartarughe

Una caretta caretta femmina ha depositato le uova sulla spiaggia di Torre Lapillo: installata una webcam per monitorare il nido, in attesa del suggestivo evento che riguarda una specie in estinzione

DSCN0203-2

PORTO CESAREO - Nascite in diretta di tartarughe della specie Caretta caretta: è accaduto nella sera del 19 luglio scorso, quando una femmina dell'esemplare in questione ha scelto la spiaggia di Torre Lapillo, nell'Area marina protetta di Porto Cesareo, per realizzare il proprio nido e deporre le uova, sotto gli occhi meravigliati ed increduli degli spiaggianti.

L'eccezionale evento ha provocato non solo la mobilitazione da parte di istituzioni ed associazioni, ma anche l'interesse e la curiosità dei cittadini e dei turisti. Dalla sera della nidificazione il sito è presidiato e controllato 24h su 24, ed oggi l'area è sottoposta a videosorveglianza. La webcam, installata grazie alla collaborazione della Micron Snc di Veglie, consente oggi un controllo costante, anche notturno, del prezioso nido, ma soprattutto permetterà a chiunque di assistere alla nascita in diretta delle piccole tartarughine, semplicemente collegandosi online al sito web dell'area marina protetta di Porto Cesareo (www.ampportocesareo.it ).


Grazie alla presenza della videocamera, infatti, chiunque lo vorrà, e dovunque si trovi, potrà assistere ad un evento raro e profondamente emozionante: la nascita e la conquista del mare da parte di piccoli di una specie antichissima ed oggi a rischio di estinzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videosorveglianza per attesa nascita delle tartarughe

LeccePrima è in caricamento