Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Videpoker illegali e sigarette vendute sottobanco

Tra Lecce e Tricase sequestrati dalla Guardia di finanza dieci videopoker. Sanzioni per 27mila euro. Ma nel capoluogo salentino sequestrate anche tabacchi lavorati venduti senza autorizzazione

P3110153

Tra Lecce e Tricase sequestrati dalla Guardia di finanza dieci videopoker, con sanzioni amministrative che ammontano complessivamente a 27mila euro. Ma nel capoluogo salentino, oltre alle tremende macchinette mangiasoldi sprovviste di autorizzazione, quindi illegali, i militari hanno sequestrato nel locale controllato, oltre un chilo di sigarette pronte per essere vendute agli avventori ma senza autorizzazione. Quanto basta per fare scattare la denuncia al gestore.

Gli altri quattro videopoker sono stati sequestrati in un locale di Tricase, sempre nell'ambito di specifici controlli in materia di contrasto al gioco d'azzardo.


A Gallipoli, invece, sui controlli pr quel che concerne l'abusivismo edilizio, i militari della Compagnia e della Sezione operativa navale, hanno messo i sigilli ad un fabbricato di due piani ancora allo stato rustico, per una superficie complessiva di oltre 460 metri quadrati, realizzato però abusivamente. Tre le persone denunciate all'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videpoker illegali e sigarette vendute sottobanco

LeccePrima è in caricamento