Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Vie pericolose, Antonica chiede aiuto alla Provincia

Il sindaco di Galatina, dopo le sollecitazioni della polizia municipale e di alcuni automobilisti, scrive alla provincia, chiedendo la messa in sicurezza dei tratti di strada più a rischio

Sandra Antonica, sindaco di Galatina, invia una lettera alla Provincia di Lecce e al presidente, Giovanni Pellegrino, chiedendo un intervento per rimediare alla manifesta pericolosità della S.P. n° 33 Galatina - Corigliano e la tangenziale Sud di Galatina, congiungente le direzioni Lecce - Collepasso. Il primo cittadino galatinese sottolinea, infatti, come continuino a pervenire al comune sia da parte della Polizia Municipale che da privati cittadini, "insistenti e preoccupate segnalazioni in ordine alla grave pericolosità - attestata peraltro da un alto numero di sinistri - di taluni tratti delle strade provinciali di cui in epigrafe". Gli intereventi richiesti dal sindaco risultano "tempestivi e non più procrastinabili", con "interventi di manutenzione/adeguamento dei tratti in questione, atti a ripristinare condizione di sicurezza".

Più in dettaglio, nei tratti segnalati, sarebbe poco segnalata ed intelligibile, particolarmente nelle ore di buio, l'immissione in detta rotatoria per il flusso di marcia proveniente dall'abitato di Galatina, in quanto, "dopo un rettilineo di 1100 metri, l'andamento della strada presenta una decisa curvatura a destra proprio in corrispondenza dell'adito alla rotatoria. Pertanto, l'isola di traffico rialzata, di forma triangolare, viene a trovarsi in posizione disassata e quasi nascosta rispetto alla direzione di provenienza dei veicoli". Ora si attendono le risposte della provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vie pericolose, Antonica chiede aiuto alla Provincia

LeccePrima è in caricamento