rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca Cavallino

Viene sorpreso a spacciare cocaina, finisce ai domiciliari un 27enne

Durante le perquisizioni è stato trovato in possesso di cinque dosi di cocaina e, in casa, anche di 16 grammi di marijuana

CAVALLINO – Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Con quest’accusa, i carabinieri del Norm di Lecce e della stazione di Cavallino, dopo una serie di osservazioni, hanno arrestato Graziano Russo, 27enne leccese, domiciliato a Cavallino. Il giovane è stato notato mentre cedeva una dose di sostanza stupefacente, poi risultata cocaina per 0,3 grammi, a un acquirente.

Durante le perquisizione personale, è stato trovato in possRUSSO GRAZIANO-2esso, in tutto, 1,2 grammi di cocaina, divisa in cinque dosi, e, in casa, di 16 grammi di marijuana con relativo materiale per il confezionamento. La droga è stata sequestrata. Il giovane è agli arresti domiciliari. L’acquirente è stato segnalato alla Prefettura lecce in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene sorpreso a spacciare cocaina, finisce ai domiciliari un 27enne

LeccePrima è in caricamento