Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Vigili del fuoco discriminati, Congedo porta il caso in Regione

A sostegno delle rivendicazioni dei pompieri, esclusi dalla previsione di tariffe agevolate sui treni regionali per gli operatori della sicurezza, interviene il consigliere regionale del Pdl

LECCE - “Il governo regionale eviti disparità a danno del personale del corpo del vigili del fuoco nel trattamento agevolato sulle tratte ferroviarie pugliesi per le forze dell’Ordine”, è quanto chiede il consigliere regionale del Pdl Saverio Congedo con un’interrogazione rivolta al presidente della Regione Nichi Vendola e all’assessore ai Trasporti, Guglielmo Minervini, in merito protocollo d’intesa tra Regione Puglia, forze dell’Ordine e società di trasporto (Trenitalia, Ferrovie del Gargano, Fse, Fal, Ferrotranviaria) per la gratuità del trasporto del personale di polizia di stato, carabinieri, guardia di finanza, guardia forestale e polizia penitenziaria.

"L’agevolazione – dichiara Congedo - mira molto opportunamente ad incentivare la presenza sui treni regionali di coloro i quali per professione garantiscono la sicurezza ai cittadini, al fine di prevedere una forma di prevenzione a salvaguardia della sicurezza degli utenti, ma non si comprende perché proprio in tale ottica siano stati esclusi i vigili del fuoco che, nell’ambito delle loro competenze, certamente potrebbero garantire un apporto qualificato e professionale".
 
La discussione sul protocollo d'intesa è stata aggiornata al 13 febbraio, data fino alla quale il Conapo - sindacato di categoria guidato in provincia di Lecce da Giancarlo Capoccia - è determinato a far sentire la propria voce. "Non è certo una novità per noi - era scritto in una nota diffusa ieri - essere molto considerati nelle parole e poco o niente nei fatti da quasi tutti gli appartenenti alla classe politica e voglio sottolineare il quasi, per ringraziare con il cuore i pochi che invece hanno dimostrato, con i fatti, il loro interesse verso i vigili del fuoco che, è bene ricordarlo, significa interesse anche per la sicurezza dei cittadini, gli stessi che, con i loro voti, vi hanno consentito di dirigere la nostra regione“.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco discriminati, Congedo porta il caso in Regione

LeccePrima è in caricamento