Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

"Vigna d'argento", premiate a Squinzano le eccellenze del territorio salentino

La quinta edizione della manifestazione Città della musica di Squinzano si è chiusa con la consegna del prestigioso premio 

LECCE - La quinta edizione della manifestazione Città della musica di Squinzano si è chiusa con la consegna del prestigioso premio la “Vigna d'argento”, elemento rappresentativo della nostra terra, realizzata dall'illustre scultore scomparso Ugo Malecore e destinata alle eccellenze che si sono distinte nei vari ambiti.

Quest'anno un premio speciale è stato consegnato al comandante generale dell'Arma dei carabinieri Tullio Del Sette. Presente alla premiazione anche la banda dell'Arma. Premiato anche il  presidente vicario della Corte d'appello di Lecce, Vincenzo Scardia; il generale Guido Bellini; il giornalista Attilio Romita; il regista Edoardo Winspeare; la musicista Carla Petrachi.

L'importante riconoscimento è stato consegnato, dal preside della facoltà di Economia dell'Università del Salento, Amedeo Maizza, al colonnello della Guardia di finanza Francesco Mazzotta, un "professionista che ha sempre tracciato il suo percorso di vita con senso di responsabilità, studio, rispetto delle regole, della legalità, sacrifici, onestà e dignità", ricoprendo incarichi di alto profilo istituzionale, ricevendo encomi e riconoscimenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vigna d'argento", premiate a Squinzano le eccellenze del territorio salentino

LeccePrima è in caricamento