Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Se questo è un deposito di attrezzi agricoli, sequestrata mega villa

L’intero complesso, il cui valore supera 1 milione di euro, è stato sottoposto a sequestro dalla guardia di finanza di Casarano, mentre la proprietaria, una casalinga 41enne di Melissano, è stata denunciata all'autorità

 

UGENTO – Altro che deposito per la produzione e trasformazione di prodotti agricoli e deposito di attrezzi. La villa venuta su in quel di Ugento era difforme rispetto alla concessione edilizia originariamente rilasciata dal Comune per non parlare della piscina e del campo da tennis, completamente abusivi. L’intero complesso, il cui valore supera 1 milione di euro, è stato sottoposto a sequestro dalla guardia di finanza di Casarano mentre la proprietaria, una casalinga 41enne di Melissano, è stata denunciata all’autorità giudiziaria di Lecce per violazione delle norme in materia edilizia.

 

 

I successivi  approfondimenti eseguiti dai finanzieri sia presso l’ufficio tecnico del Comune di Ugento sia attraverso la baca dati delle fiamme gialle, hanno permesso di appurare che la villa, disposta su due livelli e costituita da un piano interrato ed un piano terra, con un porticato in muratura, per 750 metri quadrati circa, era stata realizzata difformemente rispetto all’originaria concessione edilizia che prevedeva, il piano terra quale deposito per la produzione e trasformazione di prodotti agricoli, il piano interrato doveva essere utilizzato come deposito di prodotti ed attrezzi agricoli. Mentre, la piscina di circa 230 metri quadrati ed il campo da tennis esteso su una superficie di 800 metri quadrati circa, erano stati realizzati in totale assenza di permesso di costruire.

Intanto, sono in corso di esecuzione ulteriori accertamenti di natura fiscale al fine di appurare la congruità tra la situazione reddituale della proprietaria degli immobili ed il considerevole valore degli stessi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Se questo è un deposito di attrezzi agricoli, sequestrata mega villa

LeccePrima è in caricamento