Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Villa per lei, piscina e spogliatoio per lui. Abusivi

I finanzieri hanno apposto i sigilli a tre fabbricati, su due terreni distinti ma limitrofi a Taurisano. L'abitazione è di proprietà di una donna di 30anni, il resto di un 40enne, entrambi del posto

piscina-3

TAURISANO - I finanzieri della tenenza di Casarano hanno apposto i sigilli ad una villetta, di proprietà di una donna di 30 anni, e ad una piscina con annesso un deposito di un 40enne, nell'immediata periferia di Taurisano. Le verifiche informatiche e presso l'Ufficio tecnico comunale hanno dimostrato che per nessuno dei fabbricati, quasi ultimati, esisteva alcuna autorizzazione o permesso di costruire.

I cantieri sequestrati si trovano su due appezzamenti di terreno distinti ma adiacenti. L'abitazione è disposta su due livelli per un totale di circa 260 metri quadrati mentre il deposito, che aveva tutta l'impressione di essere destinato a spogliatoio, è di 50 metri quadrati. La piscina invece, completamente interrata, è di 90 metri quadrati. Il valore complessivo delle opere è stato stimato in 350 mila euro. I due proprietari sono stati denunciati per violazione delle norme in materia edilizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa per lei, piscina e spogliatoio per lui. Abusivi

LeccePrima è in caricamento