Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Tricase

Ville costruite senza regole: scattano sei denunce

Operazione a tutela del vincolo paesaggistico compiuta dai carabinieri di Tricase. Sei persone sono state denunciate. Avevano realizzato costruzioni con diverse irregolarità, violando le normative

Sei denunce a piede libero è il bilancio di un'operazione con una doppia valenza: garantire la tutela dell'ambiente e contrastare il fenomeno dell'abusivismo edilizio. Gli interventi sono stati compiuti a Specchia, Montesano Salentino e Miggiano. I carabinieri della compagnia di Tricase, a Specchia, con la collaborazione dei militari della locale stazione, hanno segnalato una casalinga 48enne del posto che aveva realizzato un edificio allo stato rustico costituito da un seminterrato e da un piano rialzato per complessivi 220 metri quadrati di superficie in località "Magnone", in una zona agricola, in completa difformità rispetto al permesso. Il manufatto è stato sequestrato.


Sempre nella stessa località, è stato segnalato un operaio 50enne del posto per aver costruito un locale su due piani, interrato e piano rialzato, per 200 metri quadrati di superficie in totale assenza del permesso a costruire. Interventi anche a Montesano Salentino: sempre i carabinieri di Specchia hanno denunciato la proprietaria di un fabbricato rurale che doveva essere solo parzialmente ristrutturato secondo il permesso ottenuto, mentre, in realtà, l'immobile era stato abbattuto e ricostruito "ex novo", in difformità rispetto al progetto iniziale. Sono stati denunciati anche il direttore dei lavori, un ingegnere di Andrano ed il titolare della ditta costruttrice, un imprenditore edile di Castiglione d'Otranto. Infine, a Miggiano, i militari hanno denunciato a piede libero, per inquinamento ambientale, un imprenditore, titolare di un colorificio che aveva depositato nel cortile della propria azienda imballaggi contenenti scarti di lavorazione non smaltiti con le modalità previste dalle vigenti normative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ville costruite senza regole: scattano sei denunce

LeccePrima è in caricamento