Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Violano gli arresti domiciliari: per tre si riaprono le porte del carcere

Un 35enne e un 44enne di Lecce, assieme a un 46enne di Monteroni, sono stati arrestati nelle ultime ore

Il carcere di Lecce

LECCE – Violano gli obblighi e finiscono di nuovo nei guai: tre arresti. I carabinieri della compagnia di Lecce hanno proceduto all’arresto di Antonio Vitale, 35enne e di Fabio Lorenzo, di 44, entrambi del luogo.

A Monteroni di Lecce, invece,  i militari della stazione locale hanno fermato Fabio Marzano 46enne del posto, tutti responsabili della violazione degli obblighi imposti dalla misura degli arresti domiciliari.

Recatisi più volte presso le rispettive abitazioni, i militari non li hanno trovati in casa. Le violazioni sono state puntualmente segnalate fino a quando l’autorità giudiziaria ha disposto la sospensione del beneficio degli arresti domiciliari, con la misura più afflittiva della carcerazione. Per tutti e tre si sono aperte le porte della carcere di Borgo San Nicola,

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violano gli arresti domiciliari: per tre si riaprono le porte del carcere

LeccePrima è in caricamento