Violenza sessuale sulle figlie minorenni, deve scontare cinque anni

Un 49enne residente nel nord Salento, arrestato su ordine del Tribunale di Rimini. I fatti sono avvenuti sulla riviera romagnola

LECCE – Violenza sessuale nei confronti delle figlie, quand'erano minorenni. Una squallida storia che nasce sulla riviera romagnola, in provincia di Rimini, e raggiunge giocoforza il Salento, dove oggi abita il padre orco. Il reato è stato contestato a un 49enne, residente nel nord Salento. Dovrà scontare una pena di cinque anni.

I carabinieri hanno così dato esecuzione a un ordine carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Rimini. I fatti riguardano un arco temporale dal 2010 al marzo del 2015 e si sarebbero verificati, appunto, quando l'uomo abitava nella provicia romagnola. Ora si trova nella casa circondariale di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più volte avrebbe preso con forza per i capelli una delle bimbe (all'epoca al di sotto dei 14 anni), minacciandola qualora avesse riferito nulla, obbligandola a toccamenti nelle parti intime e ad altri tipi di rapporti. Avrebbe poi costretto un'altra figlia, anche questa al di sotto dei 14 anni, a osservarlo nel letto mentre si toccava le parti intime, nel tentativo di indurla a subire a sua volta atti sessuali. Fu la madre a denunciare i fatti e far scattare l'arresto da cui è scaturita la condanna, ora esecutiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento