menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenze sessuali e maltrattamenti in famiglia, finisce ai domiciliari

Arrestato un uomo di Maglie. Le indagini andate avanti per mesi. Le attenzioni morbose rivolte anche verso i figli minorenni

MAGLIE – Un uomo di Maglie  stato sottoposto agli arresti domiciliari, nelle scorse ore, dai carabinieri della stazione locale. L’arresto arriva per una sfilza di reati e in seguito a denunce presentate in passato, per le quali si è svolto nei mesi scorsi l’incidente probatorio.

A rimanere coinvolti, infatti, sarebbero sia i figli , minorenni, sia un’amica di questi. Fra le pareti domestiche, di fato, sarebbero stati consumati abusi sessuali.   

Il giudice per le indagini preliminari Cinzia Vergine, su richiesta del sostituto procuratore Stefania Mininni, ha quindi disposto l’arresto dell’uomo, che risponde di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, violenza sessuale e traffico di stupefacenti. Fra le altre cose, il magliese avrebbe costretto una figlia a fumare uno spinello di marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento