Cronaca

A dicembre visite guidate per la ricostruzione del museo di Amatrice

Le guide turistiche pugliesi aderenti ad Agap propongono un calendario di iniziative in tutta la Puglia per raccogliere fondi

Il museo civico di Amatrice (Foto Ansa).

LECCE – Una serie di visite guidate su tutto il territorio pugliese per raccogliere fondi per il recupero del Museo Civico “Cola Filotesio” di Amatrice che, ospitato in una ex chiesa del XIV secolo, è andato quasi completamente distrutto.

L’idea, poi concordata con la direttrice del museo e con l’assessore alla Cultura del comune laziale violentemente colpito dal sisma del 24 agosto,  è venuta ai componenti dell’Associazione Guide e Accompagnatori Turistici di Puglia. Il progetto, denominato “The Monuments People”  ha ricevuto il patrocinio di Regione e Provincia di Lecce.  Sono stati messi insieme degli itinerari che verranno proposti nel mese di dicembre. Ben venti visite riguardano la provincia di Lecce con visite nel capoluogo, a Otranto, Gallipoli, Nardò, Santa Caterina, Ugento, Salve, Galatina, San Cataldo e Tricase.

“Lavorando a stretto contatto ogni giorno con il nostro patrimonio culturale – è scritto in una nota - non possiamo far altro che impegnarci, per quanto possibile, per cercare di dare il nostro contributo nella salvaguardia dei nostri beni storici e artistici, che ci preme ricordarlo sono patrimonio della collettività".

Scarica il Calendario_TheMonumentsPeople

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A dicembre visite guidate per la ricostruzione del museo di Amatrice

LeccePrima è in caricamento