Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Monteroni di Lecce

Visite guidate nelle ville storiche di Monteroni

L'iniziativa, giunta alla sua sesta edizione, è organizzata dall'associazione "Il Faro" ed ha lo scopo di promuovere le bellezze storiche e architettoniche locali

Si svolgerà il prossimo 20 maggio la VI edizione delle visite guidate nelle ville storiche di Monteroni. Scopo dell'iniziativa, organizzata dall'associazione "Il Faro" in collaborazione con il "Comitato per la salvaguardia delle opere d'autore - Tesori da salvare" e il "WWF", è quello di promuovere le bellezze storiche e artistiche di Monteroni nel circuito dell'area della Valle della Cupa. In particolare il programma prevede la partenza con visita alle 16 della Chiesa San Giovanni, in via Solazzo: una cappella fatta edificare nel XVI secolo dal Pio Sodalizio dell'Assunzione della Beata Vergine Maria che oggi è sede del "Pro Arte Pro Deo Museum".

L'altra visita riguarda la Cappella del SS Crocefisso (ai più conosciuta come chiesa dei SS Medici), realizzata anche questa a partire almeno dal XVI secolo. Intorno alle17 si sosterà brevemente nei pressi dell'Arco del giudice Quarta, dove si possono ammirare ancora oggi dei frammenti di due importanti affreschi rappresentati il patrono di Lecce, Sant'Oronzo e quello di Monteroni, Sant'Antonio da Padova. Proseguendo sempre per via Solazzo e per via Putignano, si giungerà poi a Villa Zaccaria, dove sarà possibile visitare il pregevole orto botanico costituito da circa 110 alberi secolari di pino, tigli, un esemplare di sofora del Giappone, due tassi e coccolus, una casuarina ed un falso pepe, una palma cinese ed una palma California; un albero dei rosari oltre ad un esemplare di canfora ed una cycas di notevole interesse.

La visita guidata si concluderà intorno alle 18 presso Villa Pasca, dove sarà allestita una mostra di fotografia dal tema "La mia città: paesaggi e personaggi", nonché una estemporanea di pittura per ragazzi dal tema "Sole, mare, vento". Progettata dall'ingegnere Ruggieri nel 1809 con stilemi di gusto neoclassico. Il fronte principale si presenta con due monumentali colonne e due semi-colonne che racchiudono il vestibolo d'ingresso. Al suo interno i pavimenti sono rifiniti a mosaico con motivi floreali su schema geometrico con stemma gentilizio della famiglia Pasca.

Ulteriori informazioni sull'iniziativa si possono trovare sul sito dell'associazione "Il faro" all'indirizzo www.associazioneilfaro.org


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visite guidate nelle ville storiche di Monteroni

LeccePrima è in caricamento