rotate-mobile
Cronaca Centro / Corte Vincenzo Licci

Cede una porzione di marciapiede in centro: una voragine profonda 3 metri e mezzo

È accaduto nei pressi di Porta Napoli, a Lecce, nella tarda serata. Sul posto, allertati dai residenti, i vigili del fuoco. All’interno dello squarcio, visibile un altro cunicolo: transennata l’area e interdetta al passaggio

LECCE -  Cede una porzione di marciapiede e si apre una piccola voragine. È accaduto nella tarda serata di ieri, nel centro di Lecce. Pochi minuti dopo le 22, infatti, i vigili del fuoco del comando provinciale sono intervenuti in Corte Vincenzo Licci, nei pressi di Porta Napoli, a seguito di una segnalazione da parte dei residenti.dc4a18be-de84-4630-bf48-9178e1d2f1cb-2 I pompieri hanno subito transennato l’area, per poter effettuare le operazioni di messa in sicurezza.

Ben visibile una voragine profonda tre metri e mezzi, in uno squarcio di 50 centimetri per 50, sufficiente per provocare conseguenze soprattutto se si fosse trovato di passaggio un bambino, o un animale. All’interno inoltre i “caschi rossi” hanno notato anche un altro cunicolo.

Il video: il personale del 115 sul posto

Fortunatamente non si è verificato alcun incidente: nessun passante si è ritrovato in zona al momento del cedimento. L'isolato è stato interdetto al passaggio pedonale per consentire accertamenti e sopralluoghi anche nell’area circostante e verificare lo stato e la tenuta degli altri marciapiedi e del manto stradale. Nella mattinata di oggi, intanto, i vigili del fuoco sono tornati sul luogo assieme al personale comunale dell’Ufficio tecnico per i controlli di propria competenza.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede una porzione di marciapiede in centro: una voragine profonda 3 metri e mezzo

LeccePrima è in caricamento