rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
In flagranza di reato / Melendugno

Nello zaino oltre un chilogrammo di sostanza stupefacente: in arresto un 24enne

Nel pomeriggio di giovedì i carabinieri di Melendugno hanno sottoposto a controllo un giovane: addosso aveva circa 50 grammi di hashish. Le verifiche sono state poi estese al suo domicilio

MELENDUGNO – Un 24enne di Melendugno è stato arrestato ieri dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari si sono insospettiti quando il giovane, vista l’auto dell’Arma, ha assunto un comportamento anomalo, tale comunque da attirare l’attenzione dei carabinieri. Una volta identificato, Michele Caricato è stato perquisito: addosso aveva circa 50 grammi di hashish.

A quel punto le verifiche sono proseguite nel domicilio. Così, dentro uno zainetto che era in camera da letto, sono stati trovati altri 550 grammi circa di hashish e 800 di marijuana, oltre a due grammi di cocaina e a un bilancino di precisione.

Nei confronti del 24enne è dunque scattato l’arresto in flagranza di reato: su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato condotto nella casa circondariale di Lecce. Caricato è difeso da Anna Elisa Prete.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nello zaino oltre un chilogrammo di sostanza stupefacente: in arresto un 24enne

LeccePrima è in caricamento