Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Zona industriale, fiamme nei capannoni della Alcar

Lecce: al fuoco questo pomeriggio alle 17, parte dei depositi della Alcar, l'azienda che opera nel comparto della componentistica meccanica, la cui sede sorge nella Zi di Lecce, in viale Gran Bretagna

LECCE - Al fuoco una parte dei capannoni della Alcar, l'azienda che opera nel comparto della componentistica meccanica e che fornisce prevalentemente la Cnh (Gruppo Fiat), la cui sede sorge nella zona industriale di Lecce, viale Gran Bretagna.

L'incendio è scoppiato intorno alle 17. A dare l'allarme una guardia giurata di un istituto di vigilanza, in quel momento percorreva il vialone che attraversa la zona industriale. Accortosi delle colonne di fumo nero e denso che uscivano dallo stabilimento, il vigilante ha dato immediatamente l'allarme, telefonando al 115.

Dopo qualche minuto sono giunti sul posto due mezzi dei vigili del fuoco del comando provinciale di Lecce. I pompieri, servendosi di una scala, hanno scavalcato il cancello di un ingresso secondario e quindi si sono introdotti all'interno dell'area recintata. A quel punto hanno iniziato a lavorare di manichetta.


In meno di un'ora, sono pertanto riusciti a domare l'incendio. Ancora da chiarire le cause che hanno sprigionato le fiamme e che hanno bruciato prevalentemente teli di palstica e bidoni di solvente. Forse un corto circuito, o un problema tecnico di altra natura, le caude dell'incendio. Escluso al momento il dolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona industriale, fiamme nei capannoni della Alcar

LeccePrima è in caricamento