rotate-mobile
Cucina

Come preparare i pancakes "fai da te" in pochi minuti

Oggi è il Pancake Day, giornata in cui si celebra la nota pietanza di provenienza nord americana, ma ormai diventata un must anche in Italia e nel territorio leccese. Vediamo come prepararli in pochi minuti

LECCE - Tra le prelibatezze più in voga nel corso degli ultimi anni ci sono i pancakes, pietanze adatte sia per la colazione che per uno spuntino saporito e soddisfacente nel mezzo della giornata. 

Quante volte nei film abbiamo visto i personaggi che cucinavano questo dolce? La sua nascita proviene dalla tradizione nord americana, ma ora il consumo è pienamente diffuso anche in Europa e in Italia. 

Cos’è il pancake

Si tratta semplicemente di frittelle dalla forma arrotondata simili a delle crêpe, ma spesse dai 3 ai 5 mm. Farcibili in ogni modo, generalmente hanno un sapore dolce grazie all'aggiunta di  nutella, crema di pistacchio, marmellata, burro di arachidi ecc. Altre volte sono salate, predisponendo il complemento di uova e bacon.

La ricetta base prevede l'impiego di burro, farina, latte, sale, zucchero e uova. Esistono tuttavia alcune varianti, che vedono anche l'aggiunta di cannella o miele o l'uso dello yogurt al posto del latte.

A prescindere dalle pellicole cinematografiche, almeno apparentemente la sua preparazione costa del tempo; ma con le nostre indicazioni diventerà facile svolgerla in pochi minuti. 

Per mescolare gli ingredienti, se non si dovesse possedere una planetaria elettrica, si potrà utilizzare anche uno sbattitore (o frusta) manuale. In aggiunta serviranno un paio di contenitori a semisfera di media grandezza. 

Ingredienti

- 200 g di farina 00

- Sale

- 250 ml di latte

- 2 uova

- 2 cucchiai di zucchero

- 2 cucchiaini di lievito

- 20 g di burro

Procedimento

Versare tutto lo zucchero in un contenitore con la farina, poi aggiungere il lievito e un cucchiaino di sale. Mescolare per un minuto: si avrà una sostanza "farinosa".

A questo punto prendere un altro contenitore e mettere le uova, il latte, e il burro. Miscelare finché non si otterrà un composto senza grumi.

Quindi unire i due differenti composti, immettendo poco alla volta quello "farinoso" nell'altro, e mescolare al fine di ottenere una sostanza compatta né troppo liquida né troppo dura.

Versare il composto sulla padella a fuoco medio, cercando di comporre un cerchio. Attendere pochi secondi e poi girare il pancake dall'altra parte. Quindi si otterrà la base, a cui si potranno aggiungere farcimenti di ogni tipo. I nostri pancake sono pronti per essere assaporati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come preparare i pancakes "fai da te" in pochi minuti

LeccePrima è in caricamento