Lunedì, 14 Giugno 2021
Cucina

Orecchiette di farro con punte di asparagi selvatici e polpettine di caprino

Un primo piatto per la stagione primaverile con i prodotti che offre la natura

Un primo fumante e saporito da portare sulle tavole primaverili perché preparato con i prodotti tipici che offre la terra in questo periodo dell’anno. Ecco la ricetta delle orecchiette di farro con spunte di asparagi selvatici e polpettine di caprino.

Per le orecchiette: impastare 2/3 di farina integrale di farro con 1/3 di semola integrale, un pizzico di sale ed acqua.

Per il sugo: in una pentola versare olio evo con della cipolla rossa tagliata sottile, qualche pomodoro da penda e le punte degli asparagi selvatici, aggiustare di sale e pepe.

In una ciotola impastare il caprino con del pane bagnato e strizzato, un uovo, menta tritata, sale e pepe. Formare delle piccole polpettine che cuoceranno dentro il sugo degli asparagi. Cuocere le orecchiette e condirle con il sugo, se gradito aggiungere dell'olio evo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orecchiette di farro con punte di asparagi selvatici e polpettine di caprino

LeccePrima è in caricamento