rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
0 °
Cucina

"Tre bicchieri 2024", sei vini leccesi tra i migliori della Puglia

La selezione ad opera di Gambero Rosso premia diverse etichette salentine. Dalla parte settentrionale della provincia, passando per il capoluogo fino al versante Sud

LECCE - I vini pugliesi crescono per qualità e considerazione. È questo l'esito del nuovo elenco stilato solo qualche giorno fa da Gambero Rosso, nell'edizione 2024 del celebre contest "Tre bicchieri". 

L'ambito riconoscimento è rilasciato alle migliori etichette vinicole della regione, che anche quest'anno sono ben 26. Diciannove quelle premiate "a denominazione di origine"; basti pensare che solo cinque anni fa erano 10. Il numero è quasi raddoppiato e ciò non può che significare una incremento importante per il settore vitivinicolo pugliese. Ciò nonostante, almeno secondo quanto diffuso da Gambero Rosso, il 2023 non sia stata un'annata eccezionale per i produttori.

Il risultato ottenuto si riconduce principalmente all'identità assunta da tutta la Puglia che, seppur nelle evidenti differenze interne di un territorio enorme, agli occhi dei consumatori appare univoca e capace di proporre alternative variegate anche per i palati più fini. 

Tra le bottiglie premiate sono stati inclusi i vini prodotti da sei aziende della provincia di Lecce: Amativo 2021 di Cantele (Guagnano), il Five Roses 79° Anniversario 2022 di Leone de Castris (Salice Salentino), il Graticciaia 2018 di Agricole Vallone (Lecce), il Notarpanaro 2018 di Cosimo Taurino (Guagnano), il Salice Salentino Cantalupi Ris. 2020 di Conti Zecca (Leverano) ed il Terra d’Otranto Rosso Vega Ris. 2021 di Menhir Salento (Bagnolo del Salento).

Nell'elenco, analizzando le altre etichette, spiccano altri vini salentini del Brindisino, con aziende collocate tra il capoluogo messapico, Cellino San Marco e San Donaci. Per numero primeggiano in particolare due Primitivi: quello di Gioia del Colle e quello rinomatissimo di Manduria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tre bicchieri 2024", sei vini leccesi tra i migliori della Puglia

LeccePrima è in caricamento