Domenica, 1 Agosto 2021
Economia

A Cutrofiano la quarantesima mostra mercato della ceramica artigianale

Appuntamento che unisce il cibo, l’artigianato e la tradizione. Domani la presentazione del nuovo “CioccOliamoci”, una dolce merenda salentina realizzata con cioccolato e olio extravergine ottenuto dalle Celline di Nardò

CUTROFIANO - Cibo, ceramica e tradizione. Un tris d’eccellenza che è protagonista nella 40ma Mostra mercato della ceramica artigianale di Cutrofiano con l’area “Food e figuli”, novità fra le più interessanti di questa edizione. Come dire “il Salento in un piatto”. L’esposizione, ospitata in eleganti strutture allestite in piazza Municipio, si propone di far conoscere a visitatori, turisti e appassionati di enogastronomia, il panorama agroalimentare di Cutrofiano e del Salento, ponendo nella giusta evidenza i prodotti della tradizione e le creazioni dei maestri artigiani figuli. Tutto grazie a un viaggio nel tempo e nella storia, attraverso le zuppiere e le “pignate”, ma anche nel gusto con prodotti e pietanze che appartengono alle tradizioni gastronomiche contadine.

Domenica 12 agosto, nell’area Food e Figuli, sarà presentato il nuovo “CioccOliamoci”, una dolce merenda salentina realizzata con cioccolato e olio extravergine ottenuto dalle olive Celline di Nardò, destinata a conquistare il palato di grandi e piccini. Si tratta di una salsa di cioccolato, dal gusto rotondo, creata dal giovane e talentuoso pasticcere Roberto Donno, di Cutrofiano. “È una salsa – spiega Donno - che si può esaltare sul gelato artigianale, sui formaggi di gran stagionatura, ma anche sui dolci lievitati. Ideale anche come merenda per i bambini, a base di pane e CioccOliamoci. L’abbiamo creata con cura e abbiamo scelto di imbottigliarla in ceramica fatta a mano”. Provare per credere.

Oltre all’area Food e figuli, con un biglietto unico di 2 euro (ridotto per under 18 e over 70) si potrà andare alla scoperta delle creazioni nate dall’abilità dei maestri figuli cutrofianesi nella scuola elementare, visitare l’expo dell’artigianato tipico salentino e la rassegna “Le vie dell’artigianato” nell’ex mercato coperto e, dulcis in fundo, il Museo della ceramica dove sono esposti i manufatti degli anziani artigiani locali, una collezione di maioliche, reperti di epoca preistorica, medievale e romana.

La Mostra mercato della ceramica artigianale resterà aperta tutti i giorni, dalle 18 sino alla mezzanotte, fino al 19 agosto. È un’iniziativa realizzata da Comune di Cutrofiano e Consorzio Ceramiche del Salento, in collaborazione con Camera di commercio e Confartigianato Imprese Lecce, con il sostegno di Regione Puglia, Provincia di Lecce, Unione dei Comuni della Grecìa Salentina e Puglia Promozione. L’organizzazione è a cura di Big Bang ed Eventi Marketing & Communication.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cutrofiano la quarantesima mostra mercato della ceramica artigianale

LeccePrima è in caricamento