A lezione d’impresa turistica e gastronomica. Al Vespucci formazione e laboratori

Venerdì importante giornata formativa presso l’istituto gallipolino con sei workshop tematici durante i quali gli studenti, con tecnici di settore, ipotizzeranno delle start-up d’impresa

la presentazione del programma al Vespucci

GALLIPOLI – Un laboratorio di idee dinamico e intraprendente per formare e invogliare gli studenti a creare delle start-up nei settori economici e turistici più importanti per il territorio e a lavorare a stretto contatto con le imprese locali. Non solo la fattiva programmazione dell’alternanza scuola-lavoro, ma per questo venerdì, 18 gennaio, l’istituto superire “Amerigo Vespucci” di Gallipoli dedicherà un’intera giornata di ricerca e azione sugli spazi di impresa e di sviluppo nel panorama della ricca e varia realtà turistica locale. L’iniziativa della “Destination management” coinvolgere principalmente gli studenti del 4° e 5° anno economico dell’istituto saranno che si cimenteranno in sei laboratori tematici su sport&natura, diporto nautico, arte&cultura, marketing e promozione, food&drink, radici&tradizioni. Si cercherà di dare forma e sostanza a nuove idee nei diversi campi su cui l’economia salentina sta puntando.

La giornata si aprirà dalle 9 del mattino presso l’aula magna della sede centrale dell’istituto, lungo la provinciale per Sannicola, con un momento formativo sulla tematica della definizione e costruzione di una destinazione turistica. Quindi proseguirà con i sei workshop tematici durante i quali gli studenti, con tecnici di settore, ipotizzeranno delle start-up d’impresa. “Un’iniziativa con la quale vogliamo stimolare la creatività e la voglia di fare impresa dei ragazzi” ha annunciato la dirigente scolastica, Paola Apollonio, durante la conferenza di presentazione, “con questo importante incontro tra le imprese e gli studenti offriamo la possibilità alla nostra popolazione studentesca di incontrare il mondo del lavoro mettendosi in gioco e imparando a gestire un progetto a fianco ad esperti del settore”.IMG-20190116-WA0002-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella sessione pomeridiana sempre di venedì, aperta al pubblico, i lavori si apriranno con gli interventi delle istituzioni preposte alla formazione e al lavoro e proseguiranno con la presentazione di esperienze vincenti da parte di operatori del settore. Ad accogliere i relatori la dirigente Paola Apollonio ed sono previsti la presenza e gli interventi dell’assessore regionale all’Istruzione formazione e lavoro, Sebastiano Leo, del sindaco e presidente della Provincia, Stefano Minerva, del vicepresidente di Federalberghi Puglia, Pierangelo Argentieri, e ancora di Emma Taveri, Ceo and Destination, esperta in flussi turistici, strategie di destinazione, marketing territoriale e sviluppo locale e di Giuseppe Coppola, presidente della sezione turismo di Confindustria e ideatore del progetto Gourmet dell’omonima Cantina Coppola. Seguirà un secondo momento di formazione tecnica sui flussi turistici e sul destination management. Al termine del dibattito la giornata si concluderà con uno spazio musicale a cura degli studenti della scuola media del Polo2 di Gallipoli. Coordinerà i lavori Lara Mastrogiovanni. La giornata formativa e il progetto in itinere si inseriscono nelle azioni di programma che l’Istituto Vespucci si propone di realizzare con lo scopo di allargare la platea ad altri operatori, ma anche a stimolare la nascita di nuove realtà imprenditoriali. L’istituto gallipolino oggi si compone di quattro indirizzi fortemente incardinati nel territorio, economico aziendale, turistico, alberghiero (di nuovissima istituzione) e nautico. L’offerta formativa copre l’intera filiera del turismo garantendo la formazione di tecnici e operatori del settore altamente specializzati e rispondenti, nelle competenze acquisite, alle richieste del territorio. Una delle priorità è il rafforzamento del raccordo fra scuola, alta formazione e mondo del lavoro, con l’obiettivo di accrescere le competenze degli studenti, ridurre il tasso di disoccupazione e garantire un accesso più rapido al primo impiego.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • “Vai a casa mia e sposta tutto”. Ma vedono il messaggio e trovano la droga

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Colpo in testa e via con i soldi: portiere dell’hotel aggredito per rapina

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento