Accedere ai servizi saltando la fila: Inps mette a disposizione un'app per il cellulare

Dal 4 febbraio è possibile fissare un appuntamento scegliendo il giorno e l’orario più comodo senza doversi recare allo sportello. Il servizio è già attivo a Lecce, Maglie e Nardò

Foto di repertorio: la sede Inps di Lecce

LECCE – Accedere ai servizi dell’Inps saltando la fila: una realtà resa possibile dal percorso di digitalizzazione della pubblica amministrazione. Dall’inizio di questa settimana, infatti, l’Istituto nazionale della previdenza sociale ha diffuso un’applicazione che permetterà di fissare un appuntamento utilizzando il proprio cellulare, scegliendo il giorno e l’orario più comodo.

L’app Inps mobile è disponibile sugli store Android ed Apple. Basterà quindi scaricarla per accedere al servizio “Sportelli di sede” attivo su buona parte del territorio pugliese e nel Salento a Lecce, Nardò e Maglie.

Gli utenti avranno a disposizione un massimo di tre prenotazioni al giorno e potranno agevolmente entrare in possesso del codice pin.   

Il nuovo servizio di prenotazione si aggiunge al servizio “Sportello Sedi” che, già da maggio 2018, consente di prenotare il ticket con l’app per la giornata corrente, in successione all’ultimo utente presente in fila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio, rendono noto dall’Inps, verrà esteso gradualmente a tutto il territorio regionale e nazionale con lo scopo di migliorare il rapporto con gli utenti che potranno chiedere informazioni o presentare istanze evitando attese inutili agli sportelli.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripresa del virus in provincia di Lecce: 33 i positivi, tra questi bimbo di 4 mesi

  • Schianto frontale in moto contro un'auto: muore 54enne, grave una donna

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Covid-19, venti nuovi positivi in Puglia. Quattro in provincia di Lecce

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento