Martedì, 3 Agosto 2021
Economia

Adelchi, ferie "forzate", in agitazione i lavoratori

Tricase: da ieri circa 200 dipendenti stanno manifestando sulla provinciale Tricase-Montesano. Venerdì 28 incontro nella sede della Provincia di Lecce di via Botti con vertici aziendali e sindacati

La sede della Provincia di Lecce.

L'emergenza occupazionale tocca anche Tricase, e da eri circa 200 dipendenti dello storico calzaturificio Adelchi manifestano chiedendo l'impegno delle istituzioni. La Provincia di Lecce risponde all'appello: l'ente di Palazzo dei Celestini annuncia di essersi impegnata a costituire un tavolo collettivo per valutare la reale situazione insieme alla forze datoriali e sindacali. La prima riunione si terrà venerdì 28 nella sede della Provincia di via Botti. "Cogliamo le preoccupazioni dei dipendenti della ditta Adelchi che da ieri bloccano la strada provinciale Tricase-Montesano per manifestare contro il provvedimento di 'ferie forzate' imposto dai vertici dell'azienda", dicono gli assessori provinciali Antonio Musio e Luigi Calà. "Sperando che possa essere solo un falso allarme, siamo fiduciosi nella sensibilità dell'azienda, ma teniamo in giusto conto le apprensioni dei lavoratori".

"Entro la prossima settimana - proseguono - la situazione apparirà più chiara e solo allora potremo studiare le migliori soluzioni di quello che ora può apparire solo un momento di stasi nella produzione. Siamo vicini ai lavoratori in questo particolare momento ma nel contempo - concludono siamo attenti agli sviluppi della situazione soprattutto in chiave occupazionale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adelchi, ferie "forzate", in agitazione i lavoratori

LeccePrima è in caricamento