Economia

Agrogepaciok, si chiude con il concorso di pasticceria

Ospite dell'ultima giornata, all'interno del forum pasticceria sarà il maestro Giuseppe Manilia. Nel pomeriggio, omaggio all'Unità d'Italia con il concorso internazionale per professonisti del settore

PA090305

LECCE - Chiude i battenti domani la sesta edizione di Agrogepaciok, il salone nazionale di gelateria, pasticceria, cioccolateria e dell'artigianato agroalimentare in fase di svolgimento nel centro fieristico di piazza Palio, a Lecce. Gli stand saranno aperti dalle 10 alle 19. Ospite dell'ultima giornata, all'interno del forum pasticceria (a cura dell'Associazione pasticceri salentini), sarà il maestro Giuseppe Manilia, dell'Accademia dei maestri pasticceri italiani (ore 10,30 - 13).

Più che un pasticcere, Manilia è un vero e proprio artista: dopo avere imparato il mestiere da autodidatta con passione e determinazione, apre nel 1991 la pasticceria "Orchidea" nel suo paese d'origine, Montesano Scalo, nel sud di Salerno, dove tuttora realizza delle delizie degne di una pâtisserie parigina. Nel 2000, entra nell'Accademia dei maestri pasticceri italiani e comincia la sua strada verso l'innovazione: raffina le lavorazioni e gioca sulle consistenze, andando all'essenza del gusto senza perdere di vista la "sostanza" come nel caso della sua straordinaria, sontuosa crema pasticcera "a tutto uovo". La sua carriera è ricca di riconoscimenti, tra i quali il premio "Miglior torta"- "Disfida di Barletta"(Francia-Lione ottobre 2005).

Alle ore 14, sempre all'interno del forum pasticceria, l'Associazione pasticceri salentini in collaborazione con Agrogepaciok, rende omaggio all'Unità d'Italia con il concorso internazionale "L'Unità d'Italia - 150 anni di storia", al quale partecipano professionisti del settore italiani e stranieri che daranno vita a speciali creazioni. I concorrenti dovranno realizzare un dolce a tema e tre cioccolatini: uno dedicato alla tradizione, uno al gusto innovativo e uno dedicato all'Unità d'Italia. Alle 18, si terrà la premiazione alla presenza del prefetto di Lecce, Giuliana Perrotta, che consegnerà al primo classificato una targa in ricordo del 150° anniversario.

Il forum cucina, a cura dell'Associazione cuochi salentini, propone invece la preparazione di piatti con l'utilizzo di prodotti a "chilometro zero", a cura dei maestri Alessio Gubello, Lousienne Palmieri, Renzo Rossi, Giuseppe Greco e Maurizio Felice, Donato Episcopio. L'incontro, previsto nella mattinata, alle 10, e nel pomeriggio alle 15, è organizzato in collaborazione con Coldiretti e UnionAlimentari-Confapi.

E ancora, il forum panificazione, a cura dell'Associazione panificatori salentini, ospita dalle 11 alla 14 il maestro Giuseppe Malorgio del panificio "San Luigi" di Corigliano con le sue dimostrazioni su "La Pasticceria da forno". Nel pomeriggio, dalle 16 alle 19, gran buffet di chiusura a cura dell'Aps.

Infine il forum pizza, a cura dell'Associazione pizzaioli salentini, invita tutti ad assistere al primo, spettacolare campionato internazionale "Best World Pizza Champion". Dalle ore 10 alle 12, i primi tre classificati delle scorse edizioni del trofeo "Due mari" si scontreranno senza esclusione di colpi, ad eliminazione diretta.


Nel pomeriggio, alle 14, spazio dedicato al dibattito su "Le intolleranze alimentari nella ristorazione", a cura dell'istruttore e responsabile per l'alimentazione senza glutine della Regione Campania, Marco Amoriello, per tre volte campione del mondo nella specialità pizza senza glutine. A seguire, dalle 18, si svolgeranno le premiazioni del Trofeo "Elisabetta Pellegrino" / "Best world pizza champion".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrogepaciok, si chiude con il concorso di pasticceria

LeccePrima è in caricamento