Apulia digital maker: la fondazione Its è ufficialmente centro di trasferimento tecnologico industria 4.0.

Il Presidente Euclide Della Vista: “Grande soddisfazione essere unico in Puglia e tra i soli quattro presenti in Italia meridionale"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

“Ricevere l’accreditamento dal MISE di Centro di Trasferimento Tecnologico Industria 4.0, è per l’ITS Apulia Digital Maker un riconoscimento importantissimo: tra i 26 centri riconosciuti a livello nazionale è unico in Puglia e tra i soli quattro presenti in Italia meridionale.” Dichiara Euclide Della Vista, imprenditore e presidente della Fondazione ITS dell’area ICT, all’indomani della pubblicazione de l’Atlante i4.0 per le imprese (https://www.atlantei40.it), il primo portale di Unioncamere dedicato alla presentazione delle strutture nazionali che operano per la trasformazione digitale che, di fatto, ha ufficializzato il ruolo strategico dell’Apulia Digital Maker nel Sud Italia, ITS nato a Foggia nel 2015 e oggi con sedi anche a Lecce, Bari e Molfetta.

“Un nuovo traguardo che premia l’impegno e la lungimiranza della nostra Fondazione nel voler trasferire - non solo agli studenti i nostri percorsi di alta formazione professionale, ma anche alle aziende che collaborano alle nostre attività nel settore ICT - l’entusiasmo di creare sinergie per la diffusione delle nuove tecnologie 4.0 a supporto dello sviluppo del tessuto produttivo locale.” Aggiunge Della Vista. Poi spiega: “I CTT devono possedere specifici requisiti definiti nel decreto direttoriale del 22.12.2017 dal Ministero dello Sviluppo Economico per assicurare servizi di trasferimento tecnologico e attività di consulenza e, soprattutto, formazione. In questo ambito la nostra proposta formativa è risultata sempre pioneristica su scala nazionale, progettata proprio per soddisfare i bisogni delle imprese di esperti nelle tecnologie di Industria 4.0 e, contestualmente, stimolare la partecipazione a iniziative capaci di favorire l’innovazione di processi e servizi del comparto produttivo regionale, in maniera trasversale.”

“Quest’anno i nostri corsi biennali post diploma formeranno le figure professionali più richieste nel mercato hi tech –Developer 4.0, 3D Artist e Digital Video Designer in collaborazione con Apulia Film Commission e aziende leader del settore ICT – aggiunge - ma abbiamo già avviato una serie di interessanti alleanze progettuali in vari ambiti. Dalla realtà virtuale e aumentata al videogaming, da app a soluzioni per la promozione turistica e valorizzazione del beni culturali, la nostra Fondazione ha diffuso il suo Know-how su tutto il territorio pugliese, aprendo nuove sedi e finanziando progettualità che ci vedranno sempre più impegnati nella mission di generare un vivace ecosistema d'innovazione, in grado di far emergere le tante potenzialità ancora inespresse".

“Mi auguro che il nuovo portale possa contribuire ulteriormente a far conoscere la nostra realtà e facilitare l’incontro tra la domanda e l’offerta di figure altamente specializzate negli ambiti tecnologici riconosciuti dal Mise -VR/AR, Internet of things, Big Data & Clouds, Cybersecurity, Sistemi gestionali, Sviluppo software e app, Industrial internet, e-commerce e /o e trade etc. - in modo che il nostro ruolo di centro di trasferimento tecnologico di Industria 4.0, riesca concretamente ad orientare gli imprenditori verso quel cambiamento che può davvero incidere sul rilancio del nostro territorio.” Chiude Euclide Della Vista, neo eletto anche nel consiglio del Distretto dell’Informatica pugliese, presidente della sezione del terziario avanzato e comunicazione per Confindustria Foggia e componente del Gruppo tecnico Terziario avanzato di Confidustria Puglia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento