rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Economia

Aree relax e commerciali: un finanziamento da 15 milioni per il "Tito Schipa center"

Lo spazio sarà fruibile in prossimità del centro storico. Un'iniziativa partita grazie a Banca popolare di Puglia e Basilicata e Banca popolare pugliese

LECCE - Un centro polifunzionale integrato sorgerà in Piazza Tito Schipa, vicino l'ex caserma Massa, con aree retail e direzionali, un parcheggio interrato su tre livelli con 466 posti auto ad uso pubblico, ed un mercato rionale con annessa terrazza in stile liberty.

Il progetto prevede un finanziamento di 15 milioni di euro complessivi, garantito da Banca popolare di Puglia e Basilicata (Bppb), in qualità di banca agente e capofila, e Banca popolare pugliese (Bpp), che hanno assistito la Piazza Tito Schipa srl, società veicolo controllata dalla Ing. De Nuzzo & C. Costruzioni srl. 

L’intervento si colloca in una posizione strategica della città, alle porte del centro storico, con spazi verdi, aree relax e servizi, tra cui il mercato ed altre attività commerciali di diverso tipo, anche ristorative. L’iniziativa contribuirà inoltre alla realizzazione di uno spazio funzionale alla decongestione del centro, grazie al parcheggio interrato a tre piani, da destinarsi integralmente ad uso pubblico. 

Il finanziamento è stato strutturato nella forma di un project financing personalizzando ogni suo aspetto contrattuale e finanziario alle specifiche caratteristiche del progetto.

Bppb e Bpp sono state assistite dallo studio legale Advant Nctm per gli aspetti legali, e da Protos per gli aspetti tecnici. 

“In questo progetto ci abbiamo creduto moltissimo, io e l’ingegner Sergio De Nuzzo lo seguiamo ormai da diversi anni con costanza e determinazione certi che una volta realizzato Lecce sarà una città migliore dal punto di vista della fruibilità - afferma Fioravante Totisco, amministratore unico Di Piazza Tito Schipa srl -. Mi fa piacere che ad accompagnarci finanziariamente siano le due banche del territorio più importanti a testimonianza che le banche locali svolgono per il territorio che le ospita una funzione di volano dell’economia con un occhio sempre attento al sociale. Colgo l’occasione per ringraziare l’avvocato Maria Vittoria Vernaleone, il dottor Emanuele De Nuzzo e l’ingegnere Gabriele Totisco per la preziosissima collaborazione”.

"Con questa importante operazione, la nostra banca prosegue nel suo impegno a sostegno delle imprese, favorendo la realizzazione di progetti innovativi e necessari per la costruzione e la modernizzazione delle infrastrutture del nostro territorio - afferma Francesco Paolo Acito, vice direttore generale vicario della Banca popolare di Puglia e Basilicata - Tale iniziativa è stata possibile grazie anche al nostro team di finanza strutturata dedicato all’offerta di specialised lending e della rete Imprese”. 

“Ci fa piacere infine sottolineare come la realizzazione del Tito Schipa Center, sia supportata interamente da istituti di credito espressione del territorio pugliese, confermando l’importanza delle Banche di prossimità per l’economia Regionale” afferma Mauro Buscicchio, direttore generale della Banca popolare pugliese. 

“Il Tito Schipa center è uno dei progetti più ambiziosi promossi, negli ultimi anni, nel cuore della città di Lecce. Siamo lieti di aver contribuito, in misura paritetica ad altro istituto di credito alla realizzazione di un centro polifunzionale integrato volto alla riqualificazione dell’area “Ex caserma Massa”, rafforzando così il legame con un territorio in cui la nostra presenza è storicamente consolidata - proseue Buscicchio -. La nostra Banca conferma, in modo concreto e crescente, il proprio impegno a sostegno di iniziative imprenditoriali che realizzano e sviluppano attività sul territorio con modelli di innovazione e sostenibilità”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree relax e commerciali: un finanziamento da 15 milioni per il "Tito Schipa center"

LeccePrima è in caricamento