rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Economia

ArtWork festeggia i suoi primi 5 anni: arrivano gli auguri di papa Francesco

L'impresa culturale consente quotidianamente a tanti visitatori di conoscere in modo adeguato il patrimonio ecclesiastico della città, nonché di favorire la manutenzione dei suoi beni più preziosi

LECCE - Era il 13 maggio 2019 quando ArtWork staccò il primo biglietto del progetto “Leccecclesiae”, che consente tuttora ai turisti di visitare le chiese della città, nel centro storico e non solo, dietro pagamento di un ticket d’ingresso  esiguo rispetto agli analoghi costi di altre città europee.

Un servizio svolto ininterrottamente dalle 9 alle 21, senza interferire con le funzioni religiose e con l’ausilio di guide specializzate e materiale informativo. A supportare il servizio gli oltre 40 dipendenti di ArtWork, quasi tutti assunti a tempo indeterminato. 

L’arcivescovo di Lecce, monsignor Michele Seccia, rivela di aver trattato l’argomento, ultimamente, con papa Bergoglio, che l’ha invitato a proseguire sulla strada percorsa. “Della svolta circa la fruizione del patrimonio storico e artistico della nostra diocesi, grazie all’intuizione di cinque anni fa e all’affidamento in partenariato alla cooperativa ArtWork, ne ho parlato anche al Santo Padre nella recente visita privata che mi ha generosamente concesso”, ha infatti spiegato il presule leccese.

I suoi migliori auguri per i cinque anni alla cooperativa leccese che gestisce le chiese del centro storico con criteri imprenditoriali, ma sempre in sinergia con la curia.

“Papa Francesco ha apprezzato la nostra iniziativa - spiega l'arcivescovo leccese - e mi ha incoraggiato a proseguire su questa strada auspicando che la pastorale della bellezza che a Lecce è ormai divenuto un apprezzato ritornello, possa declinarsi anche come ancor più efficace strumento e significante linguaggio di evangelizzazione”.

L’incasso, tolti i costi di gestione, viene in parte trasferito anche alla curia, che lo utilizza per finanziare restauri e manutenzioni dei suoi beni. Tra i servizi promossi da ArtWork anche eventi culturali come i  “Misteri di Santa Croce”, inedita installazione artistica attraverso una modalità di fruizione notturna della basilica leccese, mostre, concerti e videomapping, anche in tandem con partner illustri come Università del Salento, Fondazione “Notte della Taranta”, Polo biblio-museale, Fai e Cammini di Leuca. 

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ArtWork festeggia i suoi primi 5 anni: arrivano gli auguri di papa Francesco

LeccePrima è in caricamento