Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Attivazione Scienze agrarie. Crescono adesioni e spunta pure una petizione

Il Gal Serre Salentine appoggia l'iniziativa di cui si sta discutendo anche nel consiglio regionale pugliese, approvando una determina specifica in seno al consiglio di amministrazione. D'Argento: "Opportunità per il territorio"

@TM News/Infophoto.

RACALE – Il progetto di una facoltà di agraria nell’offerta formativa dell’Università del Salento continua a ricevere adesioni, dopo che il consigliere regionale, Salvatore Negro, ha depositato un ordine del giorno nell’assemblea di Viale Capruzzi: l’ultimo sostegno arriva dal gruppo di azione locale “Serre Salentine”, che, durante l’ultimo consiglio di amministrazione, ha determinato una petizione per l’eventuale istituzione di un corso di laurea specifico.

La convinzione, come espresso dal presidente del Gal, Salvatore D’Argento, è che il comparto agricolo e l’indotto ad esso collegato, per la loro importanza nell’economia del territorio, meritino questo passaggio, che si prospetterebbe come una possibilità in più per tutti quei giovani che decidono di rimanere in loco.

“Oltre alle possibilità concrete in termini imprenditoriali – spiega -, un eventuale corso di studi in Scienze agrarie potrebbe offrire tutte quelle condizioni scientifiche e culturali per valorizzare al meglio, con ricadute positive sul territorio e la sua popolazione, il patrimonio ambientale, paesaggistico ed agroalimentare di cui il Salento dispone”.

In tal senso, le Serre salentine, potrebbero giocare un ruolo decisivo: sul territorio dei quattordici comuni che fanno parte del Gal, stanno nascendo fattorie sociali, masserie didattiche ed agriturismi. Tutte strutture che si integrano con il territorio, che richiedono personale qualificato e che prevedono ulteriori risvolti occupazionali: “L’istituzione di un corso di laurea – asserisce - in Scienze Agrarie, può rappresentare non solo un valore aggiunto per la stessa università salentina, ma anche un’importante occasione per mettere a sistema il comparto agricolo e agroalimentare dell’intero Salento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivazione Scienze agrarie. Crescono adesioni e spunta pure una petizione

LeccePrima è in caricamento