Economia Melpignano

Blasi: "Notte della Taranta, esempio di sviluppo"

Il sindaco di Melpignano, a Bari per la IV Conferenza nazionale degli assessori alla cultura e al turismo, ha spiegato il successo di una manifestazione che ora è divenuta bene immateriale italiano

Sergio Blasi, sindaco di Melpignano, ospite della "IV Conferenza nazionale degli assessori alla cultura e al turismo" in svolgimento a Bari fino a domani, ha aperto oggi la sessione di lavoro dal titolo "Il patrimonio immateriale: le tradizioni culturali del territorio per l'identità e lo sviluppo", presieduto dalla responsabile Cultura Upi, Maria Piera Pastore.

L'esperienza della "Notte della Taranta", che oggi rilanciamo coi "Canti della Passione", fa finalmente della cultura un tema politico vero e proprio - ha detto Blasi in apertura, ripercorrendo tutta l'avventura che ha portato alla creazione di un progetto a tutt'oggi risultato vincente.


"Quello che dieci anni fa iniziammo a fare in maniera solitaria - ha proseguito - oggi è diventato una delle linee guida dello sviluppo del Paese, tanto che il ministero dei Beni culturali sta per redigere l'elenco dei beni immateriali che l'Italia deve salvaguardare e ha recentemente formato una commissione di lavoro che si occupa di musica popolare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blasi: "Notte della Taranta, esempio di sviluppo"

LeccePrima è in caricamento