Economia

Con il "car pooling", a Lecce il viaggio è condiviso

Un'iniziativa valida per tutta la regione, fruibile attraverso un sito gratuito, permetterà di condividere la propria auto per brevi o lunghi tragitti. Con un risparmio di tempo e denaro. Ma anche per un maggiore rispetto dell'ambiente

LECCE - Futuristiche infrastrutture per collegamenti intermetropolitani. Mezzi ultraveloci che congiungeranno gli aeroporti alle stazioni ferroviarie, passando per i centri storici. Se nel panorama nebuloso dei trasporti pubblici, si affacciano ciclicamente soluzioni avveniristiche e, apparentemente, risolutive, c'è anche chi si ingegna dal basso con iniziative di sopravvivenza. Il Car Pooling,  l'auto di gruppo, ad esempio, è uno squarcio di luce nel black-out del momento. Ora vanta un servizio anche la Puglia e, nell'epoca dei tagli ai trasporti, è proprio il caso di dirlo,meglio non perdere questo treno.

Già da qualche giorno, il sito www.mimuovoinpuglia.it, offre la possibilità di cercare e/o offrire un passaggio condiviso. Da Lecce, ,a Lecce, , verso Lecce. O iverso il resto d'Italia.  Un risparmio di tempo e denaro e la possibilità, in questo modo,  di creare aggregazione sociale. Rintracciare un compagno di viaggio con l'esigenza, per esempio, di percorrere lo stesso  tragitto da un aeroporto alla città, magari in assenza  del servizio navetta, rappresenterà d'ora in poi un problema in meno. Ci sono poi i pendolari che, per motivi di studio o lavoro, possono evitare di ricorrere alla propria auto usandone una collettiva.

Il progetto degli ideatori dell'iniziativa, già fortemente consolidata nei Paesi nord-europei, hanno creato un sito completamente gratuito, privo di spese di intermediazione. Nessuna commissione prevista neppure per la pubblicazione di richieste ed offerte di passaggi. La sola spesa, quella della condivisione del carburante. Che si aggira tra i 5 e gli 8 euro per ogni tratta di 100 chilometri. Pedaggio autostradale escluso.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il "car pooling", a Lecce il viaggio è condiviso

LeccePrima è in caricamento