Cean: stipulata la convenzione con Inps e Sispi. un meeting i primi di novembre

Dopo aver sottoscritto a Roma tra FEDERAZIENDE (Confsal) e FEDERDIPENDENTI il nuovo Contratto Collettivo Nazionale per i Dipendenti delle Imprese Edili ed Affini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

(Nella foto Eleno Mazzotta neo Presidente C.E.A.N.)

CEAN: STIPULATA LA CONVENZIONE CON INPS E SISPI.

IL NUOVO ENTE BILATERALE NAZIONALE TRA FEDERAZIENDE (CONFSAL) e FEDERDIPENDENTI SARA’ OPERATIVO I PRIMI DI NOVEMBRE


Dopo aver sottoscritto a Roma tra FEDERAZIENDE (Confsal) e FEDERDIPENDENTI il nuovo Contratto Collettivo Nazionale per i Dipendenti delle Imprese Edili ed Affini, è stata costituita con sede legale a Lecce una nuova Cassa Edile denominata C.E.A.N.: CASSA EDILE AUTONOMA NAZIONALE – ARTIGIANATO ED INDUSTRIA. Il CCNL era stato posto all’attenzione del Ministero del Lavoro, dell'Inps, dell'Inail e del CNEL. All'art. 18 del menzionato CCNL è espressamente previsto che all'operaio spetta, per ferie e gratifica natalizia, la corresponsione della percentuale del 18,50% (l'8,50% per ferie e il 10% per gratifica natalizia) da calcolarsi sul totale costituito da paga base oraria di fatto, ex indennità di contingenza, elemento economico territoriale e indennità territoriale di settore (oltre alla maggiorazione per capisquadra). Della percentuale del 18,5%, il 14,20% è accantonato presso la Cassa Edile, mentre il rimanente 4,3% è liquidato direttamente al lavoratore con il normale salario mensile. Conseguentemente le menzionate parti sociali hanno proceduto alla costituzione, in applicazione degli artt. 18 e 36 del CCNL, della C.E.A.N. Cassa Edile Autonoma Nazionale Artigianato ed Industria. Trattasi di un Ente Bilaterale tra FEDERAZIENDE (CONFSAL) e FEDERDIPENDENTI. Il 21-09-2015 il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali aveva già risposto ad un interpello posto da FEDERAZIENDE in tema di casse edili. Il Ministero chiariva che ai sensi dell'art. 2, comma 1, lettera h) del decreto legislativo 10/09/2003, n. 276, le Casse Edili competenti ad attestare la regolarità contributiva sono esclusivamente quelle costituite da una o più associazioni dei datori di lavoro e dei prestatori di lavoro stipulanti il contratto collettivo nazionale e che siano, per ciascuna parte, comparativamente più rappresentative sul piano nazionale. Inoltre le Casse Edili, aventi i requisiti di cui sopra, sono tenute ad osservare secondo la normativa già richiamata il cd principio di reciprocità in base al quale si assicura il reciproco riconoscimento dei versamenti eseguiti in favore di ciascuna cassa edile operante sul territorio nazionale. (Requisito ribadito con il decreto interministeriale 30 gennaio 2015). Il primo comitato di gestione nazionale sarà costituito da: ELENO MAZZOTTA (PRESIDENTE) - SIMONE RESINATO (VICEPRESIDENTE)SIMONA DE LUME' (CONSIGLIERE) - ORONZO MAZZOTTA (CONSIGLIERE). Frattanto ieri 01/10/2015, il neo-presidente della CEAN si è recato presso la Direzione Generale dell'Inps di Roma di Via Ciro il Grande ed ha stipulato la convenzione per adesione INPS - C.E.A.N. La neo nata Cassa Edile viaggierà su flusso UNIEMENS e i versamenti delle imprese aderenti verranno eseguiti con modello F24. Circostanza quest'ultima che permetterà la compensazione con eventuali crediti. Raggiunto l'accordo anche con ITALIA PREVIDENZA (società a totale partecipazione Inps) per la fornitura dei dati informativi Uniemens e finanziari F24. ''La CEAN rispetterà il principio di reciprocità e creeremo le condizioni per il rilascio del DURC. Saremo operativi i primi di novembre nel mentre un gruppo di tecnici informatici campani è al lavoro per la realizzazione del nuovo software che verrà distribuito gratuitamente ai dottori commercialisti e ai consulenti del lavoro. I primi di novembre verrà organizzato, anche, un meeting per illustrare il progetto e l’operatività'' sono le parole espresse dal Presidente Eleno Mazzotta. Frattanto all'Agenzia delle Entrate è stato chiesto l'attribuzione del codice da indicare sul Modello F24 ''EDIL''.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento