Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

Tassi usurari. E' possibile ottenere la restituzione degli interessi versati

Rifacendosi ad una sentenza della Corte di Cassazione il Codacons si rivolge ai pugliesi invitandoli a verificare se la somma tra tasso di interesse di base e spese accessorie vada oltre il limite esistente al momento della stipula del mutuo o del finanziamento

@TM News/Infophoto

LECCE – Sommare al tasso d’interesse di base, le altre spese e l’interesse di mora. Se poi il risultato eccede il limite di usura stabilito dal ministero dell’Economia e dalla Banca d’Italia, allora il cittadino può ottenere la restituzione degli interessi già versati e corrispondere per il futuro la sola quota capitale.

Il Codacons invita i pugliesi a verificare la propria situazione, forte di una sentenza della Corte di Cassazione che – sulla base delle previsioni della legge 108 del 1996 - ha condannato al pagamento un istituto di credito ribadendo “l’importante principio secondo il quale, nel calcolo ai fini della legge sull’usura, devono essere prese in considerazione tutte le spese e le voci di costo relative all’erogazione di una somma di denaro in prestito, compresi gli interessi di mora”.

L’associazione dei consumatori ha predisposto sul suo sito una procedura seguendo la quale sarà possibile verificare se il contratto di mutuo o di finanziamento al momento della stipula abbia superato di fatto il limite di legge e quindi agire di conseguenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassi usurari. E' possibile ottenere la restituzione degli interessi versati

LeccePrima è in caricamento