Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia

Commercio: meeting fra Confindustria e delegazione Usa

Nel pomeriggio di ieri il ministro plenipotenziario per gli Affari economici dell'Ambasciata statunitense ed il console generale di Napoli hanno incontrato gli industriali leccesi

Ieri pomeriggio il ministro plenipotenziario per gli Affari economici dell'Ambasciata statunitense, Thomas Delare, il console generale di Napoli con delega agli Affari economici e commerciali, Paul Martin, e due addetti commerciali del consolato hanno fatto visita alla giunta della Confindustria, per un dibattito incentrato sul miglioramento del il livello di competitività delle imprese italiane.

"Nel mercato globale - spiega una notizia di Confindustria - nuovi paesi si affacciano in maniera prepotente con un'offerta sempre più all'avanguardia, mettendo in difficoltà paesi dalla consolidata industrializzazione come quella italiana. E' necessario pertanto allargare le prospettive di business delle imprese salentine cercando nuovi mercati di sbocco con l'obiettivo di aumentare i volumi di vendita di beni e servizi, pur mantenendo elevati standard di qualità".


La Confindustria leccese ha quindi valutato le possibilità concrete per le aziende di collaborare con il sistema economico e produttivo americano: la delegazione, infatti, ha esposto alla business community salentina tutte le opportunità di cooperazione e di investimento con l'America. L'incontro con gli industriali è giunto a margine dei lavori del Convegno organizzato presso il Castello Carlo V dal Club Unesco e dal Comune di Lecce, con il patrocinio di Confindustria e del Consolato generale degli Stati Uniti d'America di Napoli, per commemorare i 60 anni del Piano Marshall.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio: meeting fra Confindustria e delegazione Usa

LeccePrima è in caricamento