rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Economia

Artigiani salentini a scuola di accoglienza turistica: incontro con tour operator per rilanciare il territorio

L'incontro nel pomeriggio di giovedì scorso. Confartigianato Lecce: “Necessità di fare squadra per poter raccontare al meglio le eccellenze salentine”

LECCE - Imprese artigiane e tour operator insieme per il rilancio del territorio. Procede il lavoro portato avanti da Confartigianato Lecce per la promozione di  ?Le Vie dell?artigianato?, il progetto avviato nel 2020, con il patrocinio della Camera di Commercio Lecce, che riunisce le eccellenze dell?artigianato e le tipicità artistiche e agroalimentari del Salento. Nel pomeriggio di giovedì si è svolto uno dei primi incontri formativi tra gli artigiani di Confartigianato Lecce e operatori turistici aderenti all?associazione di categoria. L?obiettivo è quello di valorizzare le eccellenze artistiche del Salento attraverso la promozione del turismo esperienziale. Per questo i maestri artigiani hanno incontrato alcuni operatori turistici locali per apprendere i ?segreti? dell?accoglienza turistica in modo da poter creare nuove esperienze di viaggio.

?Crediamo in questo progetto e in questa collaborazione ? afferma il segretario provinciale di Confartigianato Lecce Emanuela Aprile -. Il turismo ormai non è solo visitare una chiesa o andare al mare, ma vuol dire fare esperienze per conoscere a fondo il territorio. Gli artigiani sono il valore aggiunto di questa nuova forma di turismo esperienziale. Il visitatore vuole diventare protagonista del suo viaggio, facendo esperienze e mettendosi in gioco proprio con il saper fare artigiano. Siamo contenti di questa collaborazione con Confcommercio Lecce perché solo in uno spirito di condivisione delle eccellenze possiamo fare qualcosa di importante per il territorio?.

All?incontro i tour operator aderenti a Confcommercio Lecce hanno messo a disposizione degli artigiani le loro conoscenze e i loro segreti dell?accoglienza. Oltre all?attività di formazione, compito degli agenti di viaggio sarà quello di favorire la promo commercializzazione delle eccellenze di ?Le Vie dell?Artigianato? attraverso i canali dedicati.

?Fare turismo non significa solo attrarre solo i visitatori stagionali - ha aggiunto il direttore Confcommercio Lecce Federico Pastore -. Il turismo è molto di più. Gli artigiani sono il valore aggiunto di un territorio perché offrono prodotti unici e di qualità. La presentazione di queste eccellenze è importante. Ecco perché queste collaborazioni sono importanti: i nostri professionisti possono aiutare gli artigiani a creare un pacchetto turistico creando una destinazione accogliente. A vantaggio di tutto il territorio?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artigiani salentini a scuola di accoglienza turistica: incontro con tour operator per rilanciare il territorio

LeccePrima è in caricamento