Economia

"CuntameMò": racconti preliminari di comunità e indagini funzionali al Pug

Una narrazione comunitaria dentro le iniziative del progetto, realizzato dall'amministrazione di Ortelle e dall'associazione "Città fertile", per la redazione del piano urbanistico. Oggi visita dell'assessore regionale Barbanente

Piazza San Giorgio (wikipedia)

ORTELLE - Una narrazione comunitaria funzionale alla realizzazione del futuro piano urbanistico: prendono il via oggi gli incontri pubblici partecipati nel Comune di Ortelle, in vista della redazione del Pug.

L'amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione culturale “Città Fertile – gruppo tecnico orizzontale per le strategie urbane partecipate” sta realizzando il progetto “CuntameMò | racconti preliminari di comunità” e si accinge a dare inizio ad un’indagine conoscitiva delle risorse presenti sull’intero territorio, propedeutica alla redazione del documento programmaticopPreliminare e finalizzata ad essere base fondante del futuro piano urbanistico generale.

Il progetto verrà attuato tramite tecniche di coinvolgimento sul web e iniziative reali di analisi e progettazione partecipata: queste ultime sono esperienze di laboratorio reale con i cittadini, tramite le quali confrontarsi sui temi della mobilità, del paesaggio, del verde, degli spazi pubblici, delle forme di rigenerazione.

E, intanto, nel pomeriggio di oggi, alle 17, è prevista la prima passeggiata di comunità nella frazione di Vignacastrisi, alla presenza della vicepresidente regionale ed assessore all’assetto del territorio, Angela Barbanente; alle 18, presso la “Biblioteca Maria Paiano” un incontro di presentazione pubblica del progetto. Domani 29 e dopodomani 30 aprile, avranno luogo i laboratori intensivi di analisi partecipata della comunità, che si svolgeranno nei quartieri di Vignacastrisi. Sede operativa sarà sempre la biblioteca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"CuntameMò": racconti preliminari di comunità e indagini funzionali al Pug

LeccePrima è in caricamento