rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Economia

"Se non Deghi, non ci credi": Al Bano è il volto dello spot sulle note di "Felicità"

L'azienda Deghi S.p.A. ha chiuso il bilancio annuale con risultati importanti, conseguiti nonostante il forte aumento dei costi di logistica. Attualmente i maggiori gruppi televisivi italiani stanno trasmettendo il suo coinvolgente filmato pubblicitario, con la presenza del noto cantante di Cellino San Marco

LECCE - Deghi Spa - azienda italiana leader nell'e-commerce dell'arredo bagno, interni e giardino - ha chiuso il 2021 con risultati in forte crescita superando i 61 milioni di euro di ricavi (+20% vs FY20) e mantenendo una marginalità considerevole nonostante il forte aumento dei costi di logistica worldwide nell'H2 2021.

"Con un magazzino importante presente presso le nostre sedi logistiche e una solida posizione finanziaria netta di oltre 13 milioni di euro, Deghi è pronta a cogliere tutte le opportunità che si presenteranno nel corso del 2022" commenta l'Ad e fondatore Alberto Paglialunga.

Infatti il trend del Q1 2022 ha addirittura superato quello del 2021 attestandosi ad una crescita del 30%, in totale controtendenza rispetto a quanto il settore si aspettava nel periodo post pandemia.

L'azienda - partita come distributore di machi terzi - oggi vende in prevalenza prodotti a suo marchio, gestendo completamente tutti i passaggi necessari, dalla scelta dei campionari alla produzione.

L'e-commerce salentino, inoltre, è stato inserito tra le 60 aziende dove si lavora meglio in Italia secondo il Great place to work Italia e il Best workplaces Italia. Ha vinto il premio di categoria “Insegna web dell'anno 2021/2022” nella categoria mobili e arredi, ed è stato incluso tra i “Leader della crescita 2022” dal Sole 24 Ore e nella medesima classifica stilata dal Corriere della Sera

Felicità: la nuova campagna pubblicitaria

Ideata dall'agenzia "casiraghi greco&", la campagna pubblicitaria di esordio dell'azienda vuole raccontare - al grande pubblico dei canali tradizionali - chi è Deghi, “spiando” quel momento di intimità in cui a tutti è capitato almeno una volta di canticchiare una canzone.

"Abbiamo fortemente voluto un testimonial popolare, conosciuto e grandissimo rappresentante della nostra terra, la Puglia" commenta Alberto Paglialunga. "Il testo rivisto della canzone Felicità ci ha permesso di raccontare quali siano i nostri punti di forza per il consumatore: vasta gamma di prodotti, pronta consegna e convenienza nel prezzo.

Sono pochissime le aziende di e-commerce ad avere un magazzino proprio e quindi in grado di garantire la pronta consegna. Allo stesso modo, la convenienza dei prezzi dei nostri prodotti non è dovuta ad una qualità inferiore ma alla scelta di aver eliminato tutti i passaggi di distribuzione intermedia tra il produttore e il consumatore finale: importatori, distributori, show- room e rappresentanti".

Giovanna Voltolina, operating partner di Deghi, racconta: "La campagna pubblicitaria diretta da Carlo Arturo Sigon e prodotta dalla società Fluid è un bellissimo e autentico specchio della nostra clientela. Famiglie che si apprestano ad arredare o ristrutturare la loro prima casa, giovani uomini e donne che vogliono migliorare l'ambiente dove vivono con prodotti che ammiccano al design ma rimanendo nei loro budget, e nonni e nonne di tutta Italia che grazie al supporto che Deghi offre anche telefonicamente, riescono a superare la barriera generazionale degli acquisti digital".

I due spot che compongono la campagna raccontano in chiave leggera Deghi, rappresentando momenti della quotidianità di tutte le persone. 

Nel primo, dedicato al bagno, si può cogliere l'essenza dell'offerta aziendale: essa spazia da prodotti dal gusto sportivo a quelli con una forte ispirazione industrial; mentre Albano chiude il filmato in un ambiente classico ed elegante. E' possibile vederlo cliccando su questo link, anche se dal 15 maggio è già trasmesso dalle maggiori emittenti televisive. Presto la "versione solo cantata" andrà anche in radio. 

Nel secondo, che riguarda il giardino, è evidenziata la vasta scelta a disposizione dei clienti. Arredi naturali in teak, set relax in alluminio, grandi ombrelloni e tantissimi oggetti che danno un tocco di originalità all'arredo esterno come la meravigliosa poltrona in rattan su cui è seduto Albano in chiusura di spot.

"Pensiamo che il payoff Se non Deghi, non ci credi rappresenti quello che ogni giorno accade nel processo di acquisto dei nostri nuovi clienti. - racconta l'azienda in un recente comunicato - Quando timidamente fanno il primo ordine con Deghi temendo magari che possa esserci qualche brutta sorpresa nella spedizione o nella qualità del prodotto. Ma al momento della consegna della merce i nostri clienti sono felici, sempre". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se non Deghi, non ci credi": Al Bano è il volto dello spot sulle note di "Felicità"

LeccePrima è in caricamento