Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

Alcuni designer leccesi premiati dalla Commissione europea

Mercoledì 4 giugno un gruppo di giovani designer pugliesi sarà premiato a Bruxelles, presso il Centro Congressi The Egg, durante la Green Week

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Laboratorio Linfa al primo posto in Italia per il design con materiale di recupero

Mercoledì 4 giugno un gruppo di giovani designer pugliesi sarà premiato a Bruxelles, presso il Centro Congressi The Egg, durante la Green Week, la più grande conferenza annuale sulle politiche ambientali europee, che quest'anno affronterà il tema dei rifiuti, dell'economia circolare e dell'efficienza delle risorse.

Il primo premio è stato assegnato, infatti, nell'ambito del concorso "Diventa un Awakener", promosso dalla Commissione europea con l'obiettivo di suscitare una riflessione sui temi della scarsità delle risorse, del valore dei rifiuti e del potenziale della creatività per risolvere i problemi ambientali.

La collezione d'arredamento vincitrice, Sine qua non, vede la firma del Laboratorio Linfa, composto da professionisti, docenti ed universitari, che da ormai dieci anni ha avviato una filiera per il recupero degli scarti del legno con l'intento di rivalutarli attraverso il lavoro manuale qualificato. I pezzi della collezione, realizzati esclusivamente con legno riciclato (pallet dismessi, vecchi mobili ed infissi), sono la materia prima della falegnameria ecologica, dove il legno viene disassemblato e inserito in un nuovo ciclo di vita.

Il Laboratorio tenta, infatti, di sovvertire il sistema produttivo attuale tramite l'artigianato, al fine di conferire durata e qualità al mobile contrapponendosi ai prodotti diffusi sul mercato, spesso realizzati con materiali in downcycling.

Una vetrina internazionale di rilievo quella della Green Week, in cui esibire una nuova linea di design italiano innovativo perché non abusa dell'ambiente. Per il Laboratorio Linfa l'auspicio é che nascano nuove sinergie con le realtà che lavorano per l'economia verde in Europa. L'augurio inoltre é che le istituzioni trovino risposte efficaci per promuovere e agevolare chi lavora per la riduzione dei rifiuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alcuni designer leccesi premiati dalla Commissione europea

LeccePrima è in caricamento