Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

Disseccamento degli ulivi salentini: interrogazione urgente di Dario Stefàno

Circa ottantamila ettari interessati dalla malattia, che starebbe bloccando la linfa causando la fine della pianta. Il senatore di SeL, già assessore nella giunta Vendola, interpella il Ministero e chiede sostegni al settore

Roma - Il disseccamento rapido degli ulivi del Salento all'attenzione del Ministero delle politiche agricole: è il senatore di SeL, Dario Stefàno, già assessore al ramo nella giunta Vendola, a presentare una interrogazione urgente sul fenomeno riscontrato su un'area di 80mila ettari del Salento.

La malattia, secondo i primi risultati degli studiosi, sarebbe legata al blocco della linfa che in breve causa il disseccamento della pianta. L'ipotesi é che si tratti di un micidiale mix tra uno dei batteri più pericolosi, la 'Xylella fastidiosa', e un fungo della famiglia 'Phaeoacremonium' capace di provocare il blocco del sistema di rifornimento della linfa alla pianta, ma senza intaccare altre colture.

"La normativa comunitaria impone al governo di intervenire nei casi di ritrovamento di patogeni da quarantena, come avvenuto in Salento - sottolinea Stefàno -. Non si può più perdere tempo, considerato peraltro che l'emergenza fitosanitaria manifestatasi in Puglia per la sua estensione e gravità travalica i confini regionali, assumendo, per la portata delle conseguenze in termini ambientali ed economici un rilievo nazionale".

Stefàno chiede di conoscere l'entità delle risorse che il Ministero intende stanziare per gli interventi di ricerca ed eradicazione del patogeno e di sostegno ad un'economia che subirà un forte rallentamento se non addirittura un arresto: "Ci faccia sapere - conclude Stefàno nella richiesta al ministero - quali misure urgenti intende adottare per affiancare le azioni già messe in campo dalla Regione Puglia al fine di evitare che il Salento possa rappresentare la porta d'accesso del batterio proveniente da altri continenti verso il resto d'Italia o, addirittura, verso l'Europa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disseccamento degli ulivi salentini: interrogazione urgente di Dario Stefàno

LeccePrima è in caricamento