Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Disservizi Rai

Numerose le lamentele di famiglie salentine, a causa del malfunzionamento del digitale terrestre. Sempre più Frequentemente, infatti, capita che le reti Rai non funzionino a dovere

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Numerose le lamentele di famiglie salentine, a causa del malfunzionamento del digitale terrestre. Sempre più Frequentemente, infatti, capita che le reti Rai non funzionino a dovere, a causa di non meglio specificati disservizi ed assenze di segnale. A ciò si aggiunga anche il fatto che sui canali free sono mandate in onda solo repliche, mentre nuovi film o programmi sono dirottati su canali a pagamento.

A causa di ciò monta la protesta delle famiglie salentine, che, attraverso la scrivente Associazione, minacciano lo sciopero fiscale contro il canone Rai. Molti consumatori infatti lamentano che: «Ci hanno costretti a passare al digitale terrestre, paghiamo regolarmente il canone Rai eppure non riusciamo a vedere niente. E' un vero paradosso, pagare per non avere alcun servizio"

Lega Consumatori Puglia si chiede se tale situazione sia giusta. Tali disservizi, considerati infatti "usuali" per il digitale terrestre, si aggravano in caso di maltempo, come nella giornata del 14 ottobre 2014.

Tutti coloro che si trovano nelle condizioni di questo disagio, possono aderire a Lega Consumatori per una segnalazione cumulativa alla competente Autorità per le Telecomunicazioni, per poi proseguire all'autorità Giudiziaria in caso di persistenti malfunzionamenti.

Il Presidente Regionale Zecca Abramo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LeccePrima è in caricamento