"Giornata paese" da Laica: il 29 giugno la camera di commercio italiana di Lione incontra gli imprenditori salentini

L'incontro sarà dedicato alle opportunità che il mercato francese offre alle imprese salentine in particolare tenendo conto della specifica vocazione del tessuto imprenditoriale locale. Partendo dalla possibilità per aziende ed enti del territorio di trovare un valido supporto nella Camera di Commercio Italiana a Lione e in LAICA, si porrà quindi l’accento sulle azioni e iniziative promozionali dedicate ai settori agroalimentare, artigianato e turismo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

In seguito all'importante protocollo d'intesa sottoscritto dall'Associazione Laica e dalla Camera di Commercio italiana di Lione il 4 maggio scorso, proseguono gli incontri sul territorio al fine di promuovere in Francia le eccellenze agroalimentari, turistiche e dell'artigianato made in Salento. Venerdì 29 giugno, a partire dalle ore 17.00, l'associazione Laica ospiterà nella sua sede di Lecce la prima "Giornata Paese", un incontro tra i rappresentanti della Camera di Commercio italiana a Lione e tutti gli imprenditori salentini interessati ad approfondire le opportunità commerciali e di promozione dei servizi e prodotti locali che il mercato francese offre tenendo conto della specifica vocazione del tessuto imprenditoriale locale. Dopo i saluti di Roberto Fatano, Presidente dell'associazione Laica, interverranno Annibale Fracasso di Torrepaduli, Vice Presidente CCIL, e Tiziana Carlino, Vice Segretario Generale CCIL, i quali approfondiranno le tematiche dell'incontro scendendo nel dettaglio delle iniziative e delle azioni promozionali che potranno risultare determinanti per collocare prodotti e servizi delle aziende salentine sul territorio francese. Aziende, enti e professionisti del territorio, quindi, potranno trovare un supporto concreto nella Camera di Commercio Italiana a Lione che aprirà un'antenna presso la sede di Laica per essere ancor più vicini al territorio e permettere uno sviluppo organico dell'export verso il Nord Europa, a cominciare dalla regione Auvergne-Rodano-Alpi che rappresenta una delle quattro locomotive economiche dell’Unione Europea per poi espandere a tutta la Francia, un Paese da sempre interessato alle produzioni italiane. Il primo appuntamento operativo, successivo all'incontro del 29 giugno, vedrà le aziende salentine prendere attivamente parte alla fiera internazionale di Digione, una manifestazione internazionale che si svolgerà dall'1 al 10 novembre e alla quale l'Italia parteciperà come ospite d'onore dell'edizione 2018.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento