Economia

Lavoratori salentini all'estero: incontro con gli enti di previdenza stranieri

Il 12 e 13 ottobre una iniziativa di informazioni a beneficio dei tanti lavoratori che sono rientrati a casa da Svizzera e Germania

LECCE – Dopo quattro anni, e per la sesta volta, si terranno a Lecce le “Giornate di informazione previdenziale italo-tedesche-svizzere”. L’appuntamento è per il 12 e 13 ottobre presso la sede Inps del capoluogo salentino.

L’iniziativa ha lo scopo di avvicinare gli istituti previdenziali esteri ai cittadini per fornire, anche prima del raggiungimento dell’età pensionabile, informazioni sui requisiti richiesti e sugli investimenti assicurativi all’estero. In questo modo i lavoratori emigranti, rimpatriati in Italia, possono ricevere informazioni sulla loro posizione contributiva estera direttamente dai rappresentanti degli enti pensionistici dei paesi dove hanno vissuto.

Durante le “Giornate” saranno presenti, funzionari di organismi assicuratori esteri, della Cassa Svizzera di Compensazione AVS di Ginevra e della Deutsche Rentenversicherung – DRV Schwaben di Augsburg. Offriranno assistenza e consulenza previdenziale ai nostri connazionali, residenti in provincia di Lecce, che abbiano lavorato in Svizzera o in Germania, affinché possano esercitare nel migliore dei modi i diritti che derivano dall’aver prestato attività lavorativa all’estero.

Gli esperti incontreranno gli assicurati sulla base di appuntamenti prefissati dall’Inpsdi Lecce. Per richiedere un appuntamento è sufficiente telefonare ad uno dei numeri 0832.341500, 0832.341286 e 0832.341315, oppure inviare una mail all’indirizzo ConvenzioniInternazionali.Lecce@inps.it, segnalando i propri dati anagrafici completi, cellulare, mail e indicando le preferenze per la giornata e la fascia oraria dell'appuntamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori salentini all'estero: incontro con gli enti di previdenza stranieri

LeccePrima è in caricamento