Il gelatiere leccese Tenuzzo a Firenze per vincere il titolo di miglior maestro europeo del gelato

Gianluca Tenuzzo della gelateria ‘Claudio Gelateria’ di Taviano (Le) con il gusto ‘Ricotta fichi e mandorle’ è tra i protagonisti della finale europea di Gelato Festival 2015, da oggi al 4 ottobre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Gianluca Tenuzzo della gelateria ‘Claudio Gelateria’ di Taviano (Le) con il gusto ‘Ricotta fichi e mandorle’ è tra i protagonisti della finale europea di Gelato Festival 2015, da oggi al 4 ottobre 2015. 

Un’opportunità davvero importante che lo vedrà gareggiare con i migliori gelatieri che hanno vinto le tappe di Gelato Festival in giro per l’Italia e l’Europa. A giudicare la qualità dei gusti in gara una giuria di esperti, chef e giornalisti. Per accedere alla finalissima Tenuzzo si è aggiudicato il titolo di migliore gelatiere alla tappa di gelato Festival Bari che si è svolta nella città pugliese dal 21 al 24 maggio scorsi.

A Firenze nel suo gusto e nel suo cuore Gianluca Tenuzzo porta la sua terra “Nel mio gusto c’è tanta Puglia: la ricotta è prodotta da un piccolo caseificio di Alezio a pochi chilometri da casa mia, i fichi qualità ‘fiorioni’ li abbiamo raccolti sulla costa pugliese e lavorati nella nostra pasticceria e le mandorle sono di Bari. Spero che anche Firenze sappia cogliere l’anima pugliese del mio gusto”.

Gianluca Tenuzzo è un veterano di Gelato Festival: nel 2014 con il gusto ‘Crema al vino Macaro e mustazzuolo’ aveva vinto la tappa di Gelato Festival Lecce.  

Torna su
LeccePrima è in caricamento