rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Economia

Fabrizio Benvenuto confermato alla guida dell'International association of Microsoft channel partners

“Iamcp – afferma il presidente Benvenuto - è un’associazione che si mette a disposizione delle aziende associate, dà loro voce nei programmi Microsoft e in generale nella comunità It, le supporta, ne facilita la crescita e lo sviluppo"

LECCE - Fabrizio Benvenuto, 46 anni, leccese, è stato riconfermato, per il terzo anno consecutivo, alla guida dell’International association of Microsoft channel partners (Iamcp), l’associazione nazionale che riunisce società It il cui business è centrato sull’offerta Microsoft. Benvenuto è fondatore di Commed I A srl, società certificata Gold Microsoft che opera da circa venti anni nei campi dell’innovazione, dell’informatica e della comunicazione, nonché presidente della sezione grafica, editoriale, Ict, media, comunicazione di Confindustria Lecce. 

Nel corso della assemblea ordinaria, tenutasi ad Affi (Vr) il 16 novembre, è stata riconfermata la vicepresidente Alessandra Galdabini (Microsys) ed è stato eletto il nuovo direttivo, composto da Massimo Mattana (Emm&mme informatica), Giorgio Genta (Ett solutions), recentemente nominato nel board Iamcp Emea, la tesoriere Maria Teresa Paroli (Hit internet technologies), Stella Tedoldi (Ingest), Alessia Bertolaso (Ingram Micro), Umberto Bramani (Nav Lab), Guido Colombo (Orchestra), Antonio Squeo (Hevolus). 

“Iamcp – afferma il presidente Fabrizio Benvenuto - è un’associazione che si mette a disposizione delle aziende associate, dà loro voce nei programmi Microsoft e in generale nella comunità It, le supporta, ne facilita la crescita e lo sviluppo. Essere nuovamente alla guida di questa realtà è per me motivo di grande soddisfazione e orgoglio. Tra gli obiettivi che ci siamo posti a partire dal 2022 ci sono quelli di accrescere la base associativa e di incidere fattivamente sul mercato digitale. Ci troviamo in un momento storico in cui questo settore è in forte crescita globale e in Italia ancora di più, grazie ai fondi del Pnrr e alla straordinaria talentuosità delle imprese italiane partner Microsoft, che le vede leader nel mercato della digitalizzazione globale. Il board quest’anno si amplia e vede rappresentate tutte le tecnologie, anche le emergenti, di Microsoft. Sono molto felice, in conclusione, di dare il benvenuto in Iamcp ad Antonio Squeo, pugliese anche lui, Chief innovation officer di hevolus di Molfetta, leader nell’Augmented e Virtual Reality, e che ospita e gestisce il South innovation center di Microsoft. Insieme speriamo di poter dare un contributo importante per far sì che la digital trasformation passi dalle parole ai fatti, anche e soprattutto nel Mezzogiorno”. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabrizio Benvenuto confermato alla guida dell'International association of Microsoft channel partners

LeccePrima è in caricamento