rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Un impegno condiviso

Il ruolo delle donne nelle aziende: un’intesa per promuoverne benessere e talento

Confindustria Lecce e Global Thinking Foundation Ets hanno siglato un accordo per mettere in campo iniziative di prevenzione degli stereotipi e della violenza di genere, ma anche di formazione

LECCE – Una collaborazione nel nome dell’indipendenza finanziaria, del benessere economico, della valorizzazione del talento femminile e del contrasto alla violenza di genere attraverso iniziative di informazione, prevenzione e formazione: è l’oggetto del protocollo d’intesa firmato questa mattina da Confindustria Lecce e Global Thinking Foundation Ets.

“Questo partenariato – ha dichiarato il presidente degli industriali Valentino Nicolì - riflette il nostro impegno concreto nel favorire un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso, nel quale tutti possano contribuire al successo delle imprese senza essere frenati da discriminazioni o vincolati da stereotipi di genere. La realizzazione di iniziative che affrontino le radici della disparità di genere e promuovano la prevenzione della violenza è un passo fondamentale verso la costruzione di una società più equa e giusta, nella quale ciascuno, realizzandosi attraverso un lavoro degno e un contesto lavorativo solidale, potrà dare il proprio contributo di crescita sociale e sviluppo economico. Il nostro intento è quello di rafforzare questo approccio all’interno delle imprese, in quanto le aziende che si preoccupano del benessere dei loro collaboratori e dipendenti sono destinate a diventare più competitive e resilienti”.

“Global Thinking Foundation – ha commentato la presidente Claudia Segre - è impegnata al fianco delle Associazioni di Categoria per garantire percorsi di crescita della partecipazione lavorativa femminile e di contrasto alla violenza economica. Insieme con Confindustria Lecce ed a sostegno delle imprese che in questo territorio hanno dimostrato uno straordinario dinamismo nei confronti della sostenibilità e verso la parità di genere, questa partnership tra terzo settore e settore privato vuole enfatizzare la parte sociale della responsabilità aziendale, che diventa un tassello imprescindibile nei confronti di un impegno comune per uno sviluppo sostenibile del Paese”.

Alla presentazione del protocollo ha partecipato anche il direttore generale di Confindustria Lecce, Antonio Martella.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ruolo delle donne nelle aziende: un’intesa per promuoverne benessere e talento

LeccePrima è in caricamento