Martedì, 28 Settembre 2021
Economia

Indagine su affitti a universitari: il 15 percento senza contratto o ricevuta di registrazione

Il portale cercoalloggio.com, attivo in nove città italiane, ha fatto una ricerca tra aprile e giugno. Una quota non trascurabile non ha mai firmato nulla o non ha comunque avuto la copia di avvenuto deposito dell'Agenzia dell'Entrate

LECCE – La terza indagine nazionale condotta dal portale cercoalloggio.com (di proprietà della cooperativa Homa) sugli affitti universitari ha interessato anche 168 tra studenti, anche lavoratori e ricercatori e dottorandi che vivono a Lecce. Il campione totale, su nove città, è stato di 2.609 interviste. Nell’indagine condotta dal 30 aprile al 6 giugno, infatti, ci sono anche Bari, Foggia, Milano, Torino, Pisa, Siena, Firenze e Brescia.

Dalle risposte emerge che a Lecce la spesa per una stanza singola – soluzione che riguarda circa 9 intervistati su 10, è la più bassa con una media di 195 euro; stesso discorso vale per una soluzione in doppia, il cui costo è di 120 euro; per quanto riguarda invece il canone per una scelta totalmente individuale – monolocale, bilocale o trilocale -, la spesa è la più alta tra le città pugliesi e supera anche quelle medie a Pisa e a Brescia.

Interessanti anche i dati rispetto alla regolarità dell’accordo: a Lecce l’86,3 percento ha dichiarato di avere un contratto registrato e ricevuta dell’Agenzia delle Entrate; poco meno del 9 percento ha dichiarato di aver firmato un contratto ma di non aver mai ricevuto la prova della registrazione mentre il 4,8 percento non ha nemmeno firmato un modello di contratto.

In relazione alla possibilità, prevista dal governo a causa della pandemia, di fruire di una riduzione del canone mensile, solo il 7,5 percento ha confermato di averla ottenuta, mentre il 34,4 l’ha richiesta ma senza ottenere l’assenso del proprietario di casa. Circa un terzo degli intervistati non l’ha richiesta, pur essendo a conoscenza di questa possibilità, poco più di un quarto non era informato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine su affitti a universitari: il 15 percento senza contratto o ricevuta di registrazione

LeccePrima è in caricamento