rotate-mobile
Economia

Ita Airways ripristina il terzo volo giornaliero tra Brindisi e Milano Linate

Dal 2 aprile si potranno realizzare viaggi andata-ritorno in giornata verso il capoluogo lombardo. In estate è prevista anche una quarta frequenza giornaliera con Roma Fiumicino

BRINDISI - Ita Airways ripristinerà il terzo volo giornaliero tra l'Aeroporto del Salento e Milano Linate in vista della prossima stagione estiva. La partenza da Brindisi alle 6:25, con arrivo a Linate alle 8:00, sarà nuovamente operativa dal prossimo 2 aprile. A questa linea sarà collegato il volo in partenza da Linate in direzione Brindisi alle 21.55. Un possibilità che ha l'intento di consentire lo svolgimento di viaggi andata-ritorno verso il capoluogo lombardo. 

Inoltre, dal primo giugno al 30 settembre, nel picco della stagione estiva, Ita Airways garantirà anche una quarta frequenza giornaliera tra Roma Fiumicino e Brindisi: partenza alle 13.20 da Roma con arrivo alle 14.30 in Puglia. Nuova partenza alle 15.15 da Brindisi con arrivo a Fiumicino alle 16:25.

“Il ripristino del volo della mattina e del corrispondente volo serale che collegano Brindisi e Milano Linate conferma la presenza di Ita Airways sugli scali pugliesi per tutta la stagione summer 2024, garantendo al territorio un’estesa connettività grazie alla valorizzazione delle prosecuzioni su tutto il nostro network dall’hub di Roma Fiumicino – ha dichiarato Andrea Benassi, direttore generale di Ita Airways – La Puglia rappresenta per noi un territorio importante che quest’anno sarà ancora più protagonista in vista del vertice del G7 di giugno, per il quale la Compagnia valuterà incrementi  dell’operativo sugli aeroporti di Bari e Brindisi. Il potenziamento dell’offerta di Ita Airways sugli aeroporti pugliesi è stato possibile grazie alla rinnovata collaborazione con la Regione Puglia e Aeroporti di Puglia, con i quali la compagnia, come già affermato nelle sedi istituzionali, ha intrapreso un dialogo franco e costruttivo che ci ha portati al raggiungimento del comune obiettivo del miglioramento della connettività del territorio”.

“La conferma dell’operativo mattino-sera tra Brindisi e Milano Linate rappresenta il raggiungimento di un obiettivo che ci eravamo posti e che, pubblicamente, avevamo assunto in diverse sedi istituzionali - dice Antonio Maria Vasile, presidente di Aeroporti di Puglia -  La Regione, Ita Airways ed Areoporti di Puglia hanno lavorato a questo risultato con grande impegno e comunione d’intenti al solo fine di garantire al Salento, ai cittadini e alle imprese le migliori condizioni di trasporto su un’area che, in ogni caso, è adeguatamente servita. Abbiamo operato per dare una risposta adeguata alle aspettative del territorio, a dispetto dello scetticismo ingiustificato di quanti hanno inteso vedere in Aeroporti di Puglia un nemico del Salento. Un atteggiamento che, invece, ha rischiato di compromettere un lavoro fatto con grande serietà, ma che, proprio per questo, ha richiesto tempi giusti e modalità di approccio ponderate nell’esclusivo interesse della comunità pugliese. Da oggi diamo nuovo slancio all’intesa tra Aeroporti di Puglia e Ita Airways con la quale intendiamo operare per consolidare e potenziare il network dei collegamenti dagli scali pugliesi”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ita Airways ripristina il terzo volo giornaliero tra Brindisi e Milano Linate

LeccePrima è in caricamento